Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Sette Anni nel Tibet

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Al principio del 1939 Heinrich Harrer, ex campione di sci e famoso alpinista austriaco, viene scelto per partecipare alla spedizione sul Nanga Parbat. Tornerà in patria solo dopo incredibili eventi: sarà internato in un campo di concentramento, evaderà più volte, riuscendo a penetrare in terre mai visitate da un occidentale e a fare amicizia con il giovane Dalai Lama; ma soprattutto conoscerà e sarà conquistato da una cultura antica e affascinante, di cui diventerà il paladino.

Sette anni in Tibet è non soltanto il racconto appassionante di questa straordinaria esperienza - un'avventura al limite dell'incredibile - ma anche una testimonianza storica e umana sugli ultimi anni del Tibet indipendente, alla vigilia della drammatica invasione delle truppe cinesi.

Da questo libro è stato tratto il famoso film di Jean-Jacques Annaud interpretato da Brad Pitt.

AUTORE

Heinrich Harrer (Huttenberg, Carinzia, 1912 - Friesach, Carinzia, 2006), campione del mondo di sci, è stato uno dei più importanti scalatori mondiali e ha conquistato numerose vette inviolate, tra cui l'Eiger (1938). Alle imprese di esplora-| tore ha dedicato libri diventati bestseller internazionali, tra cui il più celebre è Sette anni in Tibet da cui è stato tratto un j film di grande successo.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 11 ottobre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Splendido racconto delle difficoltà di viaggio di due fuggiaschi per raggiungere il Tibet e dell'incontro con il giovane Dalai Lama prima dell'invasione cinese. Non è un'opera letteraria ma un reale resoconto dei fatti, molto interessante.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 maggio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un testo adatto per chi vuole saperne di più di un Tibet che non esiste più. Un Tibet di templi, montagne sacre, rituali religiosi, antiche tradizioni, monaci, lama e Dalai Lama. L'autore attraversa tutto il Tibet fino a raggiungerne la capitale Lhasa dove trascorre alcuni anni e vive fino al momento dell'invasione delle truppe cinesi.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su