Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 24 punti Gratitudine!


Shri Ranjit Maharaj - Insegnamenti

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

"Bisogna capire come comportarsi in questa esi­stenza, che 'non è vera’, nel mondo. Le offese, siano esse gravi o minime, devono essere perdonate. Non odiare mai una persona che ti critica. Ricorda che colui che non rileva i tuoi sbagli e li ignora è tuo nemico, mentre co­lui che ti critica e ti rimprovera è amico tuo.

Per questo Sant Tukaram dice: "Dovreste avere come vicino di casa il vostro critico più inflessibile". Tieni conto che il criti­co ti fa un favore perché ti aiuta a migliorare e se trovi questo intollerabile, lascialo solo. Permetti alla gente di commentare a suo piacimento. Vai avanti incurante dei loro commenti. Solo allora potrai ottenere lo 'Stato di Elevazione'.

Liberati totalmente dalla malizia. Devi di­menticare, scacciare tutto fuori dalla tua mente. Per pri­ma cosa dovresti trovare cosa ti tormenta e poi lavorare all'eliminazione della causa propria di quel tormento. Leggi la mente degli altri: questo significa che dovresti scoprire quello che fa piacere agli altri e sforzarti di ren­derli felici.

Dovresti essere distaccato, sapendo che ogni cosa, insulti e complimenti compresi, è falso in questa illusione. Prendine le distanze. Dovresti nutrire un vivo desiderio di ottenere la conoscenza del Sé ed essere vi­gile verso di essa. Non sciupare un solo minuto senza mirare alla conoscenza del Sé. Aver dimenticato il Sé è in se stesso un'ingiustizia".

(Siddharameswar Maharaj, commento al Dasbodh, 11-5 Vs. 4,5)

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su