-5%
Simboli della Trasformazione

  Clicca per ingrandire

Simboli della Trasformazione

Carl Gustav Jung

( 1 Recensione Cliente )

  • Prezzo: € 25,65 invece di € 27,00 sconto 5%

    o 3 rate da € 8,55 senza interessi. Scalapay

  • Con questo prodotto hai la Spedizione gratuita!

    Disponibilità Immediata (consegna in 24/48 ore)

Scritta di getto nel 1912, «esplosione di tutti i contenuti psichici che non potevano trovar posto nelle strettoie opprimenti della psicologia freudiana e della sua visione del mondo»,... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Potrebbero interessarti anche:

-5%
L'Io e l'Inconscio

€ 11,40 € 12,00

-5%
La Saggezza Orientale

€ 13,30 € 14,00

-5%
L'Uomo e i Suoi Simboli

€ 24,70 € 26,00

-5%
Tipi Psicologici

€ 15,20 € 16,00

-5%
Psicologia e Alchimia

€ 28,50 € 30,00

-5%
Visioni

€ 114,00 € 120,00

-5%
L'Uomo e i Suoi Simboli

€ 30,40 € 32,00

-5%
Aforismi dell'Inconscio

€ 11,40 € 12,00

-5%
Aion - Opere vol. 9/2

€ 63,65 € 67,00

-5%
Il Libro Rosso

€ 266,00 € 280,00

-5%
Un Mito Moderno

€ 17,10 € 18,00

-5%
Lilith - La Luna Nera

€ 13,30 € 14,00

-5%
L'Eroe dai Mille Volti

€ 32,30 € 34,00

-5%
Amore e Psiche

€ 12,35 € 13,00

-5%
La Dottrina del Sé

€ 13,30 € 14,00

-5%
L'Eterno Fanciullo

€ 9,97 € 10,50

Descrizione

Scritta di getto nel 1912, «esplosione di tutti i contenuti psichici che non potevano trovar posto nelle strettoie opprimenti della psicologia freudiana e della sua visione del mondo», quest’opera non ha segnato soltanto il distacco di Carl Gustav Jung dal suo maestro, ma è diventata per lui una specie di programma di lavoro da svolgere nei decenni successivi.

Lo spunto del libro è dato dall’esame di «alcuni esempi di immaginazione inconscia creativa»: lo scritto autobiografico di una giovane poetessa americana, indicata come Miss Miller. L’analisi di queste fantasie consente a Jung di cogliere straordinarie somiglianze tra mitologemi di varia origine, studiati con prodigiosa ampiezza di riferimenti culturali. Così facendo, Jung giunge ad ampliare il concetto freudiano di «libido», e a individuare quei funzionamenti della psiche collettiva che definirà «archetipici».



Dettagli Libro

Editore Bollati Boringhieri Edizioni
Anno Pubblicazione 2012
Formato Libro - Pagine: 614 - 13x19cm
EAN13 9788833923222
Lo trovi in: Psicologia Junghiana

Autore

Carl Gustav Jung - Foto autore

Carl Gustav Jung (1875-1961), dopo un intenso sodalizio umano e scientifico con Freud, nel 1912 si distaccò dalla psicoanalisi. Ne seguì un lungo periodo di serrato confronto con l’inconscio e le sue immagini archetipiche. Esperienza decisiva da cui si cristallizzarono, negli anni della maturità, il sistema della psicologia analitica e un’eccezionale messe di indagini storico-religiose.

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 1 recensione

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Federico

  Acquisto verificato

Voto:

Un libro di non facile lettura, ma denso di contenuti. Jung qui tratta delle trasformazioni e dei simboli della libido, cioè riguardanti l'energia psichica nell'essere umano, prendendo spunto da alcune fantasie e vissuti personali di una certa Miss Miller, e commentandoli con moltissimi riferimenti mitologici e storici. In questo testo le varie figure archetipiche che emergono nei sogni e nelle fantasie vengono analizzate accuratamente e confrontate con i moltissimi simboli che si possono trovare nelle varie forme artistiche e mitologiche che l'uomo ha prodotto nel corso della storia. Sono interessanti le spiegazioni e ipotesi di Jung sul significato di certi simboli che sopraggiungono dall'inconscio e credo siano utili anche per portare consapevolezza sui propri sogni e sulle situazioni di vita personali.

Caricamento in Corso...