La Sinistra Freudiana

Wilhelm Reich, Géza Róheim, Herbert Marcuse

Paul A. Robinson

-15%
La Sinistra Freudiana

  Clicca per ingrandire

Il professor Robinson esamina la tradizione 'radicale’, o 'di sinistra’, nella storia della psicoanalisi attraverso i più importanti esponenti di questa corrente: Reich, Roheim e Marcuse. Egli... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 8 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Il professor Robinson esamina la tradizione 'radicale’, o 'di sinistra’, nella storia della psicoanalisi attraverso i più importanti esponenti di questa corrente: Reich, Roheim e Marcuse. Egli mette in luce come questi studiosi europei abbiano esplorato il potenziale radicalismo della teoria psicoanalitica trovando nell’opera di Freud i rudimenti di una filosofia politica e sessuale radicale che poteva minare alla base l’establishment culturale. Freud emerge come l’architetto di una organizzazione più erotica e più umana della vita comunitaria dell’uomo; appare come l’eroe dell’impulso critico nel pensiero sociale europeo, un profeta nella tradizione di Marx.

Robinson ha scelto, fra tutte, queste tre figure proprio per il loro radicalismo nel problema del sesso: l’entusiasmo incondizionato per il sesso, la certezza che il piacere sessuale costituisca il metro ultimo della felicità umana, e la marcata avversione per la repressione sessuale prodotta dalla civiltà moderna. Nelle tre monografie Robinson analizza lo sviluppo di ciascun pensatore nell’ambito del radicalismo freudiano, e conduce un esame comparato al fine di individuare il loro specifico indirizzo radicale.

Inoltre mette in rapporto l’evoluzione della tradizione radicale con la storia del movimento psicoanalitico nel suo complesso e in generale con la storia dell’Europa e dell’America nel diciannovesimo e ventesimo secolo.

Autore

Paul Robinson è professore alla Stanford University, dove tiene dei corsi sulla storia intellettuale europea moderna. Nato a San Diego (California) nel 1940 si è laureato ad Harvard in Storia. Attualmente risiede a San Francisco.


Torna su
Caricamento in Corso...