Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Il Sipario del Cielo Sfumato

Racconti naturopatici

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

"I racconti proposti i questo libro sono carichi di emotività: delineati sapientemente in un crescendo di situazioni vicine al paradosso, ci introducono alle norme e ai diritti, alle paure, agli abbandoni, alle perdite, ai mali e ai malori, alle vite di donne, uomini, ragazzini, le cui verità censurate si accomunano ai segreti silenti e pesanti che in qualche modo irresistibilmente si fanno strada per emergere dal profondo.

È un mistero quello che vive tra Cliente e Naturopata, ma è tenerezza e amorevolezza il tramite della loro comunicazione profonda a cui il lettore assiste e partecipa." (V. Candida)

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 31 marzo 2017

IL SIPARIO DEL CIELO SFUMATO è un libro importante. Parla dell'uomo nel cosmo, parla di Dio. L'autore possiede coraggio e coerenza: affronta il mistero dell'esistenza e si riconosce parte di un'energia cosmica, che si sprigiona tramite un corpo vivo su un pianeta, per un determinato tempo. Questa consapevolezza lo induce a non sprecare l'occasione che gli si offre: amerà il mondo, sarà d'aiuto a chi ancora non ha saputo essere Dio in terra. Sarà Naturopata, per "stimolare le capacità di autoguarigione proprie di ogni Persona". I suoi "racconti naturopatici" offrono esempi della concreta possibilità di ritrovare se stessi.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 3 ottobre 2008

Un libro intenso, sentito, sofferto e coraggioso. Provocatorio e poetico allo stesso tempo. E ancora, tenero e affilato come la lama di un coltello. Una preziosa raccolta di pensieri, sogni e racconti toccanti che non possono lasciare indifferenti, firmati da un autore che scrive con il cuore e che non ha timore di esporsi: mai sopra le righe, ma con misura, sensibilità ed efficacia. Portavoce ideale di una categoria, quella dei naturopati, che meriterebbe più ascolto, attenzione e considerazione

Commenta questa recensione

Scritto da: - 3 ottobre 2008

Questo libro si legge tutto d'un fiato, con la curiosità, il desiderio,di terminare ogni storia per passare alla successiva. In ogni passo traspare la volontà di entrare in comunicazione con la parte profonda, sofferente di ogni persona per aiutarla a ristabilire l'unità mente corpo. Tutti vengono accolti, rispettati e non giudicati. Regalatelo agli amici più cari.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 luglio 2008

Questo libro mi ha fatto emozionare...è carico di sincerità! Nello stesso momento si scoprono emozioni nascoste e immagini della realtà! L'autore è stato molto bravo a mettere in luce diversi aspetti della sua professione. Consiglio la lettura di questo testo, davvero particolare e interessante!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 giugno 2008

Libro molto toccante, pieno di umanità di sensibilità valori che ormai in questo mondo sono diventati rarità. Libro che si inizia e si finisce la sua lettura all'ultima pagina perchè non si riesce a smettere prima. Per esprimere un giudizio con un aggettivo: FAVOLOSO come la persona che l'ha scritto. Lo consiglio a tutte le persone che nella vita credono ancora nei valori.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 11 giugno 2008

Ho aspettato un pò per iniziare a leggere il libro, forse per paura di trovare qualcosa in cui potessi identificarmi... e in effetti la sensazione era giusta. Dopo i primi racconti, leggo il titolo del capitolo successivo "abbracciare gli alberi"...e già questo suscita in me, qualcosa.... Inizio, e sento scorrere le parole, le frasi, e le emozioni crescono... il cuore si gonfia fino a non riuscire a trattenere le lacrime, un sentimento di appartenenza predomina il quelle parole, mi sento in qualche modo di non essere l'unica ad aver vissuto questo ma sopratutto felice di aver conosciuto e trovato una persona che sà "ascoltare", felice di aver conosciuto te "Benny",che sempre hai saputo, con le tue semplici parole, ascoltare la voce del mio cuore. Grazie, grazie e ancora grazie!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 giugno 2008

già dal titolo di questo libro si capisce come le parole in tutte l'intero testo siano ricercate, attente e assolutamente in ogni singola frase adatte...come se nessun altra parola fosse migliore di quella usata...ed è forse questa la magia di una poesia...

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 maggio 2008

Libro piacevole, scorrevole e pieno di tenera sensibilità. Nessun eccesso di protagonismo, nè di autocelebrazione della figura del naturopata, bensì dai racconti viene fuori l'amore per la propria "professione" nonchè un esempio da imitare di comportamento corretto e rispettoso delle regole di non invadenza del campo medico che qualsiasi naturopata dovrebbe avere insito nel proprio modus operandi. Tra tutti i racconti degni di particolare nota ritengo siano quello relativo alla bimba ed al suo cane, e quello del "paziente con la tosse".

Commenta questa recensione

Scritto da: - 1 aprile 2008

Questo è un libro denso di emozioni e di passioni. Emozioni che fanno fibrillare l'anima e che permettono al lettore di entrare molto velocemente in sintonia sia con lo scrittore che con i personaggi che vengono amorevolmente raccontati e descritti in un susseguirsi di episodi dove viene narrata la disperazione, la commozione, la sensibilità, la felicità, la ricerca di ascolto che dovrebbe essere ingrediente indispensabile per il buon esito di un trattamento terapeutico Naturopatico, (e non).

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su