Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 29 punti Gratitudine!


Sistema Massonico e Ordine della Rosa Rossa - Vol. 2

Il conflitto tra Massoneria, Vaticano e Rosacroce per il controllo spirituale della società

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 14,37 invece di 16,90 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 369
  • Formato: 14x20
  • Anno: 2013

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

In questo secondo volume prosegue l’analisi dell’omicidio massonico, ma la ricerca diventa sempre più complessa, perché la storia della massoneria si intreccia con quella della Chiesa Cattolica e con la figura di Gesù, attorno alla quale le due organizzazioni si sono fatte una guerra spietata.

Si arriva quindi a capire come Massoneria e Chiesa Cattolica siano due facce della stessa medaglia, di cui l’una non potrebbe esistere senza l’altra. Si approfondisce anche la storia del Cristianesimo, evidenziando la lotta perpetrata nei secoli per nascondere la verità su molti aspetti della storia di Gesù, con i tentativi, da parte dei rosacroce e delle società segrete, di preservarne la realtà storica e spirituale.

Tra le vicende giudiziarie che in questo volume iniziano a delinearsi (per trovare la conclusione nel terzo volume) c’è la vicenda delle Bestie di Satana. L'autore, nel corso delle sue ricerche come legale di Paolo Leoni e di Nicola Sapone (considerati i leader della setta), è arrivato a scoprire che i ragazzi coinvolti nella vicenda sono quasi tutti innocenti, mentre i colpevoli veri dovrebbero essere cercati altrove, ai vertici dello stato.

Trattandosi di una vicenda giudiziaria tra le più importanti al mondo in tema di satanismo (insieme alla vicenda Manson in America del 1969), essa è stata il punto di osservazione privilegiato per capire come dietro alle vicende di sangue che vengono trattate dai media come normali casi di cronaca nera, ci siano in realtà feroci lotte politiche o culturali tra centri di potere riconducibili, ancora una volta, alla Chiesa Cattolica o alla Massoneria.

INDICE

  • Dante templare, massone, rosacrociano, eretico, anticattolico e incompreso
  • Islam e Occidente: le probabili ragioni di un conflitto inesistente
  • Una bomber: la mano di Gladio?
  • 25 anni in mezzo alla legge e al diritto
  • Riflessioni per un mondo migliore
  • 17 omicidi (non) per caso: i misteri di Donato Bilancia 
  • Rino Gaetano: alcune "coincidenze" attorno alla sua morte 
  • I Black Block al G8 di Genova: chi erano e cosa volevano realmente  
  • L'assassinio di Osho: perché si uccide un leader spirituale
  • I misteri del mostro di Firenze raccontati da Michele Giuttari 
  • Il nome della rosa e i misteri della Rosa Rossa
  • I molti interrogativi sulla morte di Pietro Taricone      
  • L'omicidio massonico parte V: i parenti delle vittime
  • I servizi segreti nell'ambito dei tre poteri dello stato
  • Sara Scazzi Show
  • Il mistero della morted i Stieg Larsson
  • La vicenda di Sara Scazzi e il telefilm "Ris Roma"
  • L'omicidio di Luigi Tenco
  • Costituzione, diritto al lavoro e sistema massonico
  • Introduzione allo studio del simbolismo (e alla comprensione di Gelli, Saviano e Ruby Rubacuori)
  • Questione ebraica, complotto giudaico-massonico, e omicidio rituale contemporaneo
  • Il Mostro di Firenze: il terzo livello
  • Perché fu rapito Aldo Moro 
  • La primavera del Botticelli e i delitti del Mostro di Firenze 
  • L'omicidio massonico parte VI: l'omicidio dei bambini
  • L'omicidio massonico parte VIII: come si occulta la verità 
  • La fine dei Templari: una ricostruzione diversa
  • La Golden Dawn, la letteratura horror, e la realtà 
  • Sacrifici umani. testimonianze di sopravvissuti
  • Che fine fanno i 100.000 bambini l'anno che scompaiono?
  • Come ti distruggo il magistrato scomodo
  • L'omicidio massonico parte VIII: lo schema generale dei vari delitti
  • L'omicidio rituale della Chiesa cattolica (Parte prima)
  • A cosa serve la crisi finanziaria (Parte III)

AUTORE

Paolo Franceschetti, avvocato, docente di materie giuridiche, ha pubblicato libri e articoli in materia giuridica (diritto civile, diritto penale e diritto amministrativo), per poi specializzarsi come legale nel settore dei delitti esoterici e approfondire l’influenza della massoneria e della Chiesa Cattolica nella storia contemporanea e passata. Occupatosi per ragioni personali dei delitti del Mostro di Firenze, per poi divenire legale di Paolo Leoni, indicato dai media come il capo delle cosiddette Bestie di Satana, insieme a costui (e grazie a costui) ha intrapreso uno studio approfondito delle dinamiche pratiche, sociali, ed esoteriche di alcuni delitti di matrice massonica o cattolica.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 12 maggio 2015

La Rosa Rossa può ben dirsi una tra le più ramificate e pericolose organizzazioni a sfondo esoterico, presente in diversi ambiti del potere visibile e al servizio di quei "collegi invisibili" che intendono instaurare il Nuovo Ordine Mondiale. La Rosa Rossa è altresì una congrega fortemente controiniziatica - intrisa di pensiero rosacruciano, cabala oscura delle Qliphoth, gnosticismo cainita, magia nera e rossa, pratiche magiche attinte dall'abisso maledetto della Golden Dawn -, distante anni luce dalla Tradizione Primordiale e grondante del sangue di vittime innocenti. La Rosa Rossa attinge eccome dal vasto "parco buoi" offerto dalle logge massoniche, nonostante l'autore tracci una presunta e mai dimostrata differenza tra massoneria e società occulte, a sfondo esoterico e/o satanista, come questa. Rimango dell'opinione che per porre fine a questo scempio luciferino, sia necessario dare maggiore severità alla già buona "legge Anselmi" sulle associazioni segrete, marcandone la pericolosità quando si tratta di pratiche magiche che abusano della credulità popolare. Il ritualismo esasperato della Rosa Rossa affonda inoltre le proprie radici in quel "culto del sangue" così caro ai blasfemi sacerdoti di Baal, efferati sacrificatori cananei da sempre avversati, come è giusto che fosse, dai sacerdoti ebraici.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 dicembre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Paolo Franceschetti riesce a vedere molto in profondità cosa si cela dietro delitti e misteri italiani e non. E, soprattutto, nei messaggi che vengono veicolati attraverso i mezzi di informazione. Certo, si può anche scegliere di continuare a credere alle versioni ufficiali. Ma bisogna tenere gli occhi molto ben chiusi per non farsi inquietare dalle incongruenze sulle quali si soprassiede normalmente, per non essere costretti a rifletterci sopra.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 dicembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro a dir poco formidabile, un opera magna per capire bene cosa ci circonda, i sistemi che organizzano il mondo e le mani invisibili che decidono la nostra vita e morte. Grande Franceschetti, ottimo seguito del primo volume, davvero un opera da comprare!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 dicembre 2013

Ottimo seguito del primo libro, veramente unico e approfondito, utilissimo per capire il sistema che ci governa e tutti i lati oscuri della società dei tempi moderni, assolutamente indispensabile lettura per tutti gli appassionati del genere.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su