Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 32 punti Gratitudine!


Soltanto Balocchi per Te

Giochi e giocattoli nella tradizione letteraria contemporanea

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 16,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 123
  • Formato: 13,5x21
  • Anno: 2015

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

In questo libro sono raccolte le esperienze di lettura compiute attraverso pagine tramate di partite a Nascondino, a Monopoli, pagine come giocattoli, spazi di un’adolescenza affascinante e pericolosa, le cui storie, ancora vive nel presente, sono molto lontane dall’esaurirsi.

Che i giochi siano un problema di civiltà ce lo ha insegnato Huizinga; che siano anche un problema di scrittura è meno ovvio.

Eppure, quello dei giochi è il linguaggio che fonda le radici del nostro Canone occidentale global, attraverso una tradizione antica che riconosce i suoi antecedenti in Dante, Ariosto, in autori che ci hanno insegnato a smontare e a rimontare il mondo come Rodari, oppure ad eluderlo, come King, DeLillo, Wallace, Tabucchi.

AUTORE

Marco Marangoni (Imola, 1967) insegna Lettere nella Scuola. I suoi interessi, a metà tra parola e gioco, lo hanno condotto a scrivere saggi sulla letteratura del Rinascimento (In forma di teatro - Percorsi teatrali nell'Orlando furioso, 2002 e Ludovico Ariosto - Un amore supremo per la narrazione, 2008), e sulle ludiche rielaborazioni di quella letteratura nell’età contemporanea (Nati sotto Mercurio, 2006). Ha inoltre pubblicato il romanzo storico-fantastico Aetas Mirabilis (2007) e quello storico-giocoso E la lepre disse:«Ciao, buonanotte» (2014).

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su