Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Il Sonno dei Veglianti

Il mistero degli angeli caduti

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo libro trae origine dall’enigmatico passo di Genesi 6, 1, in cui si narra che “quando gli uomini cominciarono a moltiplicarsi sulla faccia della terra e furono loro nate delle figlie, avvenne che i figli di Dio videro che le figlie degli uomini erano belle e presero per mogli quelle che si scelsero fra tutte”. Questi “figli di Dio” sono identificati da alcune fonti giudaico-cristiane con delle creature angeliche e il racconto della loro inusitata unione con le “figlie dell’uomo” viene sviluppato soprattutto nei testi “apocrifi” del Libro di Enoch e del Libro dei Giubilei.

Questo passo è colto dall’autore come occasione per un’affascinante viaggio attraverso l’angelologia e la demonologia; un viaggio che rischia di cancellare dall’immaginario del lettore certe rappresentazioni edulcorate del mondo angelico prevalse nella religiosità devozionale degli ultimi secoli.

Ben oltre le raffigurazioni barocche e leziose degli “angioletti da comodino”, infatti, emerge dai testi tradizionali un’immagine dell’angelologia grandiosa e “terribile” (nel senso biblico del termine); una dimensione di potenze umanamente incomprensibili ma capaci di interagire con il mondo dei figli di Adam in maniere apparentemente sconcertanti e inimmaginabili.

Una dimensione angelica che, d’altra parte, riflette la sua “ombra” e la sua immagine opposta ma speculare nella realtà demoniaca degli angeli ribelli; angeli e demoni che, a loro volta, rappresentano solo i poli estremi di un mondo dell’invisibile ben più articolato e complesso. 

AUTORE

Dalmazio Frau é uno studioso di Storia dell’Arte e conferenziere. Svolge ricerche e studi su Miti e Tradizioni con particolare attenzione al tema “angelico” nelle culture cristiana, giudaica e islamica. È dedito allo studio dell’esoterismo e del Simbolismo inteso come Via di Conoscenza.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 13 maggio 2015

Spiegare al "volgo" ciò che appartiene al cosiddetto "mondo intermedio" - invisibile "terra di mezzo" che ha scatenato la fantasia di moltissimi saggisti e scrittori - è un'opera di erculea fatica e non certo per le mancanze dell'autore, le quali infatti non vi sono. Semplicemente dare un'idea della realtà spirituale che soggiace, nascosta e silente, nei miti cosmogonici e nel racconto biblico riguardante i Nephilim, è dannatamente difficile perché oggi abbiamo perso molte connessioni con l'Alto dei Cieli e con il nostro passato più recondito. Vi invito alla lettura di codesto saggio perché ci vogliono coraggio, ardore, lotta vera e propria con la parte più materialista di noi stessi, per riaccordare le nostre anime con eventi ancestrali di questo tipo. Gli "angeli caduti" sono un mistero che fa tremare i polsi, uno dei tanti buchi neri della metafisica e dell'antropologia religiosa: sono esseri spirituali? Sono fatti della nostra stessa materia? Sono a metà strada fra il nostro mondo e l'altro? Sono semplicemente dei messaggeri che nulla possono o vogliono fare? Buona lettura!!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 7 dicembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Interessante excursus sulla storia degli angeli a partire dalla genesi, a finire con gli esseri alieni...Per gli amanti del genere!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su