Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 16 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Sopravvivenza Estrema

Guida al piano B

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

E se succedesse davvero?! E se una grande catastrofe colpisse la Terra, trasformando completamente le nostre abitudini di persone civilizzate?

Senza dubbio la maggior parte di noi non sarebbe in grado di sopravvivere, perché abbiamo perso l'istinto, la capacità di adattamento e le preziose conoscenze che sono state fondamentali all'uomo durante la sua evoluzione.

Grazie a questa guida tascabile, qualsiasi esperienza di vita all'aria aperta, da un'innocua passeggiata in montagna a un temibile Day After, si trasformerà in un'emozionante avventura, dalla quale tornerete sani e salvi!

Leggendo Sopravvivenza Estrema apprenderete in maniera chiara e dettagliata, grazie anche all'utilizzo di tabelle esplicative, gli accorgimenti, le tecniche e le soluzioni indispensabili per sopravvivere a qualunque situazione.

L'autore ci chiarisce tra l'altro: quale equipaggiamento e abbigliamento scegliere, come reperire l'acqua, in che modo organizzare lo zaino, come orientarsi e segnalare la posizione a distanza, come preparare un kit d'emergenza, cosa mangiare e come cucinarlo.

AUTORE

Ivan Bertuccini, viaggiatore sempre alla ricerca di nuove esperienze verso l'ignoto e conoscitore della sopravvivenza in situazioni difficili ed estreme. È appena tornato da un viaggio in bicicletta di tre mesi in compagnia di due amici attraverso Thailandia, Cambogia, Vietnam e Laos e sta già pianificando nuove avventure.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 6 gennaio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Non amo scrivere una recensione negativa se non altro per rispetto del lavoro e del tempo impiegato altrui. Purtroppo il libro non è stato di mio gradimento, incongruente e dal contenuto abbastanza diverso dalle aspettative del titolo; un centinaio di pagine in totale di cui ben cinque dedicate a rimedi omeopatici (non si capisce bene dove si potrà mai procurarseli una volta accaduto l'irreparabile, forse in una farmacia omeopatica abbandonata?), altrettante pagine dedicate alla spiegazione topografica delle mappe, spiegazione incompleta e di scarsa utilità, poco spazio dedicato alla ricerca di acqua e cibo (fondamentali in questo caso) e ancora poco dedicato ad accendere un fuoco. Nessun accenno a come costruire rifugi, trappole per animali o pesci... una stella per l'impegno dell'autore e per la discreta copertina.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su