Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Sottomissione

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 12,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 252
  • Formato: 13,5x21,5
  • Edizione speciale
  • Anno: 2015-2016

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Sottomissione è il romanzo più visionario e insieme realista di Michel Houellebecq, capace di trascinare su un terreno ambiguo e sfuggente il lettore che, come il protagonista, François, vedrà il mondo intorno a sé, improvvisamente e inesorabilmente, stravolgersi.

A Parigi, in un indeterminato ma prossimo futuro, vive François, studioso di Huysmans, che ha scelto di dedicarsi alla carriera universitaria. Perso ormai qualsiasi entusiasmo verso l’insegnamento, la sua vita procede diligente, tranquilla e impermeabile ai grandi drammi della storia, infiammata solo da fugaci avventure con alcune studentesse, che hanno sovente la durata di un corso di studi.

Ma qualcosa sta cambiando. La Francia è in piena campagna elettorale, le presidenziali vivono il loro momento cruciale. I tradizionali equilibri mutano. Nuove forze entrano in gioco, spaccano il sistema consolidato e lo fanno crollare. È un’implosione improvvisa ma senza scosse, che cresce e si sviluppa come un incubo che travolge anche François.

AUTORE

Michel Houellebecq (nato nel 1958) è uno dei più significativi scrittori francesi di oggi. Le sue opere, spesso critiche e provocatorie, prendono di mira molti aspetti caratteristici della società contemporanea. Ha pubblicato i romanzi "Le particelle elementari" (1999), "Estensione del dominio della lotta" (2000), "Piattaforma" (2001), "Lanzarote" (2002), "La possibilità di un’isola" (2005), divenuto un film con la regia dell’autore nel 2008, la raccolta poetica "Il senso della lotta" (2000), i saggi "H.P. Lovecraft. Contro il mondo, contro la vita" (2001) e "La ricerca della felicità" (2008), e il libro scritto con Bernard-Henri Lévy, "Nemici pubblici."

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su