-15%
Sottratti - Storie Giudiziarie di Famiglie Negate

  Clicca per ingrandire

Sottratti - Storie Giudiziarie di Famiglie Negate

Giuliano Rotondi

  • Prezzo € 14,37 invece di 16,90 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 191
  • Formato: 16x23
  • Foto a colori
  • Anno: 2016
  • Sconto

L'argomento è dei più scottanti e attuali. Dei più sconcertanti, tristi, drammatici, eppure sempre più spesso eluso dai mass media nazionali: bambini sottratti ai genitori. Bambini di qualsiasi... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 15 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

L'argomento è dei più scottanti e attuali.

Dei più sconcertanti, tristi, drammatici, eppure sempre più spesso eluso dai mass media nazionali: bambini sottratti ai genitori. Bambini di qualsiasi nazionalità, religione e ceto sociale. Bambini e ragazzini dei due sessi.

Senza alcuna distinzione. Minori sottratti alle famiglie o ai singoli padri e madri per i motivi più disparati. Spesso basta una delazione, una denuncia orale, un esposto per futili motivi e qualcuno si porta via il minore, che il più delle volte finisce in una struttura protetta. E l'Italia pullula di strutture protette, case-famiglia, comunità di accoglienza laiche e religiose, ex orfanotrofi trasformati in "prigioni" di stato, edifici residenziali mascherati da bed and breakfast del disagio minorile. Poi ci sono i conventi e gli ex monasteri, le case del conforto, con tanto di telecamere e filo spinato.

Insomma migliaia di sedi sociali tenute da associazioni, enti, sodalizi, Onlus, no-profit, fondazioni e ordini clericali, che ricevono dallo stato, a vario titolo, centinaia di milioni di euro. A conti fatti, una buona fetta del prodotto interno lordo. (...)

Autore

Giuliano Rotondi è nato a Rieti nel 1956. Giornalista professionista e fotoreporter, lavora come inviato freelance per i maggiori periodici illustrati italiani e stranieri occupandosi di inchieste e giudiziaria nell'ambito del disagio sociale, ecomafie e cold case.

Premio antimafia Livatino e Saetta 2011.

Premio nazionale per il giornalismo investigativo Mimmo Calabro 2014.


Torna su
Caricamento in Corso...