Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 38 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Spiritualità Olistica

L'alba di un nuovo risveglio

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Da dove veniamo? Chi siamo? Come viviamo? Dove andiamo? Queste sono domande chiave per una visione profonda dell'intima natura della realtà e del­la vita stessa. E' intenzione dell'autore parlare del sogno e del viaggio dell'es­sere umano, ma anche della realtà che lo circonda affinché s'impegni nello sviluppare una modalità di lettura che gli permetta non solo di accedere a un mondo migliore ma anche alla "suprema illuminazione". Le riflessioni che emergono sono il racconto di un viaggio che attraverso milioni e milioni di anni vede la natura svelare i suoi nu­merosi segreti.

Negli interrogativi odierni sul nostro cammino terreno la separazione tra le varie branche della religione e della scienza ci limitano, alimentando il senso di separatezza e infelicità. Ristabilendo un armonico equilibrio fra apparenza esterna e sguardo interiore, evitando gli estremi del materialismo e dell'introversione intellettuale/religiosa possiamo però realizzare quello stato d'illuminazione, ove i due mondi di apparenze fisiche e psichiche si incontrano.

L'illuminazione e la gioia sono raggiungibili anche oggi tramite il ristabilirsi di un equilibrio armonico fra apparenze esterne e sguardo interiore.

Una visione olistica e unitaria di base ci può condurre a uno stato di gioia nel quale si arriva a comprendere che esistiamo grazie all'interdipendenza di ogni cosa, e che è possibile vivere completi, membri di un'unica famiglia e realtà.

Un libro per gli appassionati di spiritualità e cultura orientale.

AUTORE

Mario Thanavaro (Mario Giuseppe Proscia 1955) si avvicina al buddhismo molto giovane. In qualità di monaco itinerante viaggia in tutto il mondo, soggiornando poi per 12 anni in monasteri in Inghilterra e in Nuova Zelanda. Nel 1990 fonda il primo monastero della Scuola Theraváda in Italia, e diventa presidente dell’Unione Buddhista Italiana. Da allora continua a prodigarsi per la diffusione del buddhismo in Italia.  Insegna meditazione, ispirato da un approccio olistico e intertradizionale. È tra i fondatori dell’Associazione Amita Luce Infinita per il risveglio delle coscienze. Conduce inoltre incontri e ritiri di meditazione in varie città d’Italia ed è autore di molti libri.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 17 gennaio 2012

Scritto da: Marina De Feo Voto: Un libro che propone una visione a tutto tondo sulla vita e sull'umanità. Vi vengono affrontati i temi più scottanti dell'attualità, con umiltà e encomiabile impegno da parte dello scrittore. Per chi lo legga, sappia che può sembrare un libro semplice. L'approccio lo è senz'altro, ma il lettore non si lasci ingannare dalle apparenze. Le tematiche affrontate vanno rilette più volte, perché si tende a darle per scontate, e invece contengono illuminazioni sul nostro modo di agire e di relazionarci all'ambiente. Un libro che contiene molte promesse e che, lì dove tutti noi ci impegnassimo a fare in modo che si realizzino, staremmo tutti meglio. Posso dire che questo testo insegna molto e che catalizzatore di energia positiva allo stato puro.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 febbraio 2011

Mi trovo pienamente d'accordo con questi commenti, un libro meraviglioso che scalda il cuore, fa riflettere e fa sperare, riguardo alle statistiche inizialmente ci avevo pensato anch'io, ma poi ho capito che sono passaggi necessari per dare un senso al libro, al desiderio dell'autore di una rinascita spirituale planetaria, che si opponga ai conflitti e problemi sociali altrettanto planetari. Mi è piaciuto tanto, e rileggo di continuo delle parti, e soprattutto sono determinata a seguire le sue indicazioni , sulle mediatazioni per esempio. Interessante è quella per prendere consapevolezza del proprio respiro, e l'idea che il respiro dell'individuo possa armonizzarsi, in un certo senso, con il respiro del pianeta.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 11 gennaio 2008

Letto anche questo del Maestro Thanavaro e non c'è un suo libro che non mi colpisca. Resto in attesa della sua prossima pubblicazione, nel frattempo buona lettura a chiunque acquisterà questo libro: se ne innamorerà.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 ottobre 2007

Ha convinto anche me che mi ci sono imbattuto per caso. Quello che solitamente mi urta di certo tipo di libri è che proclama di detenere la verità assoluta. L'autore di questo invece si fa apprezzare per l'umiltà e lo sguardo a 360° sulle religioni e le filosofie del mondo. Unico difetto: alcune pagine in cui si ha la sensazione di perdersi un pò tra i dati, statistiche, ecc.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 ottobre 2007

Finalmente un buddista che scrive col linguaggio dei comuni mortali e che non si sente il Messia del terzo millennio. Un libro apprezzabilissimo è questo di Thanavaro, che sento di consigliare a tutti; ovvero sia a coloro che seguono il sentiero buddista sia a coloro che hanno bisogno di una guida per illuminare gli aspetti dell'esistenza. Ho letto con dedizione il capitolo sul maschile e il femminile, ma anche i ripetuti - ma sinceramente genuini - appelli dell'autore alla salvaguardia del pianeta, alla solidarietà tra popoli, alla coltivazione dell'amor proprio che non è egoismo ma accettazione del sè per poter accettare gli altri. Acquisterò senz'altro altri testi di questo scrittore. Una piacevolissima sorpresa.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 ottobre 2007

Bello, bellissimo, mi ha commossa, mi ha rapita, ha sradicato tante stupide certezze alle quali mi aggrappavo per non crescere. Ho amato questo libro visceralmente e all'autore va il mio "gazie" per avermi aiutata a guardare me stessa e la mia vita allo specchio.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA