Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

SpyChips

Le multinazionali e il governo progettano di sorvegliare ogni nostra mossa con la tecnologia RIFD. Ecco come.

 
-50%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 9,75 invece di 19,50 sconto 50%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 352
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2008

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Cosa si nasconde dietro la tessera sanitaria elettronica o la tessera fedeltà del tuo supermercato che costudisci all'interno del portafoglio?

E' stata sviluppata una tecnologia semplice, di basso costo e dalla rapida diffusione, i chip RFID (Radio Frequency Identification) con l'obiettivo di costruire preziosi archivi digitali sulle abitudini dei consumatori realizzati al servizio dell'insaziabile società di mercato.

Il Grande Fratello è ovunque: carte di credito, tessere di fedeltà, telepass, confezioni di prodotti e simili non sono altro che minuscole spie tecnologiche che, grazie a particolari microchip chiamati RFID, hanno il compito di tracciare e registrare i nostri spostamenti, i nostri acquisti, le nostre tendenze sociali, alimentari e culturali.

Queste informazioni determinano le caratteristiche demografiche della persona (età, razza, sesso...) e ottengono dati sullo status economico-sociale (sulla base degli acquisti effettuati in precedenza), che possono essere utilizzati in tanti modi, come per esempio, inviare pubblicità personalizzate, accogliere i clienti in maniera diversa, personalizzare i prezzi, ecc.

Ma questo è solo l'inizio. Questa tecnologia può estendersi al controllo totale della nostra vita...

La recente introduzione in Italia della tessera sanitaria elettronica è stata salutata dai poteri istituzionali come un avanzato processo di monitoraggio a salvaguardia della salute nazionale. Ma l'altro lato della medaglia mostra come questa imposizione non sia altro che l'ennesima incursione del sistema nella privacy dei cittadini, già oltremodo violata da una fitta rete di controllo.

Come salvarsi dal perverso intreccio tra marketing e tecnologia? Le autrici, esponenti di un'associazione di tutela della privacy, ci offrono in questo libro un'informazione completa, aggiornata e oggettiva... uno strumento potente a tua disposizione.

 

 

AUTORI

Katherine Albrecht - E' fondatrice e direttrice dell’associazione CASPIAN (Consumers Against Supermarket Privacy Invasion and Numbering). Imbattutasi in questa questione nel corso del suo dottorato ad Harvard, la Albrecht ha finito per trasformarsi in una delle più accanite sostenitrici della tutela della privacy suscitando, anche grazie a migliaia di conferenze e interviste, l’attenzione dell’opinione pubblica circa i rischi impliciti nella tecnologia RFID e la necessità di una legislazione adeguata in materia.

Liz McIntyre - E' responsabile delle relazioni pubbliche della CASPIAN: anche grazie al suo lavoro le strategie e le campagne di comunicazione attuate dall’associazione hanno già goduto di un notevole riscontro a livello internazionale. Avendo precedentemente lavorato nel campo dell’attività bancaria, settore prestiti, la MacIntyre si è trovata perfettamente a suo agio nel corso del meticoloso lavoro di investigazione e ricerca che ha portato alla realizzazione di quest’opera e che viene continuamente approfondito al fine di allestire nuove campagne di informazione e tutela dei consumatori.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su