Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 25 punti Gratitudine!


Stanco di Essere Infelice?

Inizia un viaggio verso la serenità e il senso della tua esistenza

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Prigionia e solitudine sono i grandi protagonisti che dimorano l’animo dell’uomo moderno; al quale è richiesto, ora più che mai, di giocare la partita della sua vita, nella quale c’è in gioco la sua libertà e felicità, ovvero il suo stesso destino, comprendendo autenticamente e profondamente il senso e il significato dei termini chiave che regolano la qualità dell’esistenza: volontà - ispirazione, onestà giustizia, spontaneità - libertà, opinione - sapere, essere - avere - agire, ordine - cura; e soprattutto Infatuazione - Amore. Prepariamoci dunque, che la strada è lunga e tortuosa, consci del fatto che siamo già da sempre persi e che dobbiamo solo ritrovarci per conoscerci di nuovo, semplicemente da un’altra prospettiva da cui non ci siamo mai guardati.

Stanco di esser infelice?” Con tale domanda provocatoria quest’opera tenta di spingere coloro che si sono chiesti centinaia, magari anche migliaia, di volte “Perché non sono felice? Perché nella mia vita la maggior parte delle volte le cose non vanno nel modo giusto?” a intraprendere la ricerca coraggiosa di una vera risposta, svincolandosi da tutte quelle scuse che annientano il desiderio di cambiamento insito in ognuno di noi. Per molti è davvero arrivato il momento di dire “basta!" e incominciare a seguire le tracce lasciate dal colpevole di tutti i nostri mali esistenziali, quali ansie, tormenti, ossessioni, noie e agitazioni, nascosto tra le fìtte trame dei nostri pregiudizi, ideologie e superstizioni ereditate da un senso comune che ci vuole schiavi della società.

AUTORE

Vikki Marco Ceppi Ratti, di origini indiane e adottato da una famiglia italiana in giovane età, si è laureato in Filosofia, all’Università degli Studi di Milano, con la tesi L'età della tecnica Uomo, Verità e Destino in Husserl, Heidegger e Jaspers sotto la guida del Prof. Stefano Zecchi nel 2009. Curioso e attento studioso di tutte le materie umanistiche occidentali ha dedicato gli anni della sua vita a scoprire le dinamiche dell’esistenza e delle relazioni umane, condividendo con chi interessato le proprie considerazioni e conclusioni teoretiche in una prospettiva di aiuto e sostegno di fronte alle difficoltà della vita.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su