Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 28 punti Gratitudine!


Le Stanze dell'Immaginazione

 
-15%

Clicca per ingrandire

Con l'acquisto di questo articolo riceverai in omaggio l'ebook "Ebook + Tavole Illustrate + Esperienza Audio - Omaggi"

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La magnifica avventura delle Stanze dell’Immaginazione non può essere perseguita in nessun altro modo se non attraverso l’amore.

Solo l’amore può permetterci di dialogare con gli dèi, gli archetipi, le forme originarie delle nostre esperienze; solo l’amore può portarci fuori dai circuiti delle esperienze coatte, quei nodi comportamentali che appaiono irrisolvibili. Soltanto l’amore, alla fine, ci può rendere degli esseri liberi.

Le Stanze dell’Immaginazione sono un potente strumento di lavoro su di sé attraverso l’uso delle immagini interiori, quel particolare linguaggio che l’Anima usa per comunicare nei luoghi di maggiore potere e minore controllo, come i sogni e le esperienze di estasi.

Il libro descrive, con un approccio teorico e pratico, le nove Stanze e i relativi poteri, nonché le tecniche e gli strumenti per accedervi e per lavorare – nello spazio tra due mondi, il visibile e l’invisibile – sulla trasformazione dell’energia, sugli stati emotivi e psichici, sulle dinamiche meccaniche del corpo, sulle frequenze del cuore e dell’accettazione, e sul potere personale.

Una lettura che si trasforma in un viaggio magico, che conduce il lettore alla scoperta dei suoi al di là interiori – la casa dell’Anima – e dei luoghi di potere in cui è organizzata, in modo che i messaggi che arrivano possano essere letti e messi a frutto in modo semplice e chiaro.

"Le immagini archetipiche sono le forme originarie dei comportamenti. Un’immagine non descrive una data realtà, un’immagine porta in essere una realtà."
Dalla prefazione di Selene Calloni Williams

«L’immaginazione è il modo di pensare del cuore. È quindi con lo sguardo del cuore, che non giudica ma accoglie, che non capisce ma comprende, che dobbiamo re-imparare a vedere la realtà. D’altronde l’etimologia dell’Immaginazione è himma, “il potere creativo del cuore”».
Matteo Ficara

Omaggi

ALLEGATI



INDICE

Prefazione di Selene Calloni Williams

Ringraziamenti

Capitolo 1
l’immaginazione
Che cos’è l’Immaginazione • Le funzioni dell’Immaginazione • La natura dell’Immaginazione

Capitolo 2
le stanze dell’immaginazione
Cosa sono le Stanze dell’Immaginazione • L’origine delle Stanze dell’Immaginazione • Elementi fondamentali • I due Amici

Capitolo 3
la stanza n. 1, del fuoco e della passione
Arredamento e funzioni • Gli spiriti movimentati • La questione del “vettore” • C’è sempre qualcosa che bolle in pentola • Il successo è servito • La Stanza n. 1. Esempi

Capitolo 4
la stanza n. 2, degli ingranaggi
Arredamento e funzioni • Il Mind Setting • La goccia • L’immagine di Sé • Il punto di vista e il “modo di vedere” • La Stanza n. 2. Esempi

Capitolo 5
la stanza n. 3, del vestiario
Arredamento e funzioni • L’abito non fa il monaco (o sì?) • Il loop cibernetico • Che cosa sono le abitidini e come si costruiscono • Le abitidini nella Stanza n. 3 • Come e quando usare le abitidini • La Stanza n. 3. Esempi

Capitolo 6
le prime tre stanze, lo spazio e il tempo
Discesa, rilassamento ed accesso “veloce” alle Stanze • Come usare le prime tre Stanze • Passare e lavorare in una Stanza • Fare “un giro” nelle Stanze • Lo spazio e il tempo nelle Stanze dell’Immaginazione

Capitolo 7
la stanza n. 4, del rumore assordante
Il sano scetticismo • Arredamento e funzioni • Il rumore di fondo • Abbondanza e Accettazione • L’Accettazione e il Nero Perfetto • Accettazione e aspettative • Come funziona il Nero Perfetto • Il Nero Perfetto nella Stanza
n. 4 • “Volere” e “volere che non” • Come formulare le proprie richieste • La Stanza n. 4. Esempi

Capitolo 8
la stanza n. 5, del potere personale
Risorgere dalle ceneri • Il divino sepolto • L’io divino e il potere • Spostare l’asse del Mondo • Essere Eroi • Arredamento e funzioni • Il sasso fondamentale • Un lavoro sulla volontà • Il lavoro quotidiano: cosa “edificare” e come
farlo • La Stanza n. 5. Esempi

Capitolo 9
la stanza n. 6, dell’amico animale
Quale al di là? • La questione delle domande • La purificazione per contattare il sacro • Arredamento e funzioni • La dimensione Immaginazione • Il luogo sacro circolare e il tempio • I Messaggi in Bottiglia • L’Amico Animale • La Stanza n. 6. Esempi

Capitolo 10
la stanza n. 7, dei giochi di bimbo
Il gioco • L’Energia Creatrice • Eros e Immaginazione • Eros, Sesso e Gioco • Arredamento e funzioni • Il bambino e la Creatività • Il legame con la Stanza n. 6

Capitolo 11
la stanza n. 8, degli appuntamenti
L’incrocio delle Storie • Le vite parallele e i viaggi nel tempo • Arredamento e funzioni • La creazione, ovvero come far nascere le i-dee (e gli dèi) • Il luogo degli errori e delle opere buone • Agire nel duale • Abracadabra. Sugli incantesimi • Il rito come azione simbolica (e i suoi ostacoli) • Le Stanze n. 6, n. 7 e n. 8 che lavorano in sinergia. Esempi

Capitolo 12
la stanza n. 9, dei desideri
L’Intelligenza delle Stanze • Arredamento e funzioni • Il ricevere • L’Albero della Vita • Il respiro del toro • La Stanza n. 9. Esempi

Capitolo 13
la stanza segreta, dell’eroe
Il viaggio dell’Eroe • La porta segreta

Capitolo 14
come usare le stanze dell’immaginazione
Cosa tenere a mente • Come leggere le immagini nelle Stanze

Capitolo 15
esempi pratici di lavoro con le stanze dell’immaginazione
Dalla teoria alla pratica • Discesa del 30 gennaio 2016, C.T. • Discesa del 5 marzo 2016, M.C.I. • Discesa del 5 ottobre 2015, S.G. • Esperienze pratiche e di lavoro

Capitolo 16
l’ultimo passo
Partire dalla fine • Il cubo: gli altri piani delle Stanze • Fuori dalle Stanze

APPROFONDIMENTI

Cosa sono le Stanze dell’Immaginazione:

"Uno strumento di lavoro con le immagini interiori Ora che abbiamo esplorato il senso del lavoro estetico con le immagini, che punta alla comprensione (alla visione, per intenderci) dei processi dell’Anima e non della psiche, possiamo parlare dell’utilità delle Stanze dell’Immaginazione.

Esse sono uno strumento autonomo che permette a chiunque di comprendere in modo semplificato quei messaggi che la Psyché, l’Anima, invia dai nostri al di là interiori - le zone di noi stessi che non conosciamo ancora - alla superficie della coscienza."

Matteo Ficara

Continua a leggere l'estratto del libro "Le Stanze dell'Immaginazione".

AUTORE

Matteo Ficara è filosofo, scrittore e ricercatore indipendente. Nel 2010, seguendo gli Spiriti Guida indicati da Igor Sibaldi, riceve le Stanze dell’Immaginazione, strumento di lavoro autonomo con le immagini interiori, e viene spinto a condividerle e a conoscere la natura dell’Immaginazione come linguaggio dell’Anima. Queste ricerche lo portano ad approfondire i territori del mito, della fiaba e del fantastico, ma anche dello sciamanesimo e dell’animismo, fino alle antiche radici sufi recuperate da Corbin, poi da Hillman e oggi tramandate da Selene Calloni Williams, della cui scuola immaginalista è attualmente allievo.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 7 novembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Meraviglioso libro che parla di questo viaggio immaginale all'interno di sé stessi, giocando e lavorando con le proprie immagini. Veritiero e di grande aiuto per lavori su di sé importanti, nel parlare delle varie stanze esprime concetti di Luce per le nostre Anime. Straconsiglio!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 novembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

un libro molto bello e molto originale che non è solo lettura ma è azione, pratica , immaginazione. matteo ficara con questo libro vuole accompagnare il lettore nelle stanze che raccolgono messaggi per chi decide di mettersi in gioco. è un libro per chi vuole conoscersi meglio e scoprire cose su di sé. un libro davvero interessante, ne consiglio oltre la lettura la pratica magari col supporto dell'autore molto disponibile e presente .

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 settembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Bell'idea, l'ho letto fino in fondo, in alcune parti non mi è stato così chiaro, in altre le immagini sono servite.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 luglio 2017

L'immaginazione è il linguaggio del profondo, il linguaggio dell'Anima, i messaggi che arrivano direttamente dal nostro cuore. Le stanze servono per dare un ordine a questi messaggi che il nostro subconscio, il nostro Io, cerca di comunicarci. E i messaggi in questione non sono altro che immagini. Le Stanze dell'Immaginazione sono un ottimo strumento per imparare a conoscere noi stessi, per decifrare cosa la nostra parte interiore, più profonda, misteriosa e forse sconosciuta, ci fa Vedere. L'autore, Matteo Ficara, ci accompagna durante la discesa dentro di noi, con cura e con Amore, verso la scoperta delle nostre Stanze e la ricezione delle nostre Immagini. Non posso che ringraziarlo per avermi aperto un mondo, il Mio Mondo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 luglio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Attraverso un viaggio magico ci condurrà verso la comprensione della partenza più intima per leggere i messaggi che spesso vengono ignorati.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 aprile 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Sono ancora in lettura. Mi sembra uno strumento interessante e stimolante, da approfondire.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 25 marzo 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho comprato il libro perché fortemente attratta e devo dire che ho fatto una buona scelta. Il libro é sia una buona pubblicità per il corso sulle stanze dell'immaginazione ma anche un ottimo manuale per dopo. E' necessario però fare il corso ma almeno io ne ho presa reale consapevolezza dopo avervi partecipato. Le stanze sono uno strumento bello, affascinante, potente ma complesso allo stesso tempo e ciò che rappresentano non è possibile racchiuderlo in un libro, tanto è vero che Matteo Ficara ci aiuta anche dopo la partecipazione al corso. Quando si usano le stanze si tocca l'anima e quando si tocca l'anima le cose accadono !!!! Di Matteo Ficare che dire .... persona semplice, gioiale e gentile. A me la poesia, la filosofia ecc non piace mai studiata e mai la studierò però nei giorni del corso, Lui la rendeva favolosa che mi sarebbe piaciuto averla studiata. Esperienza consigliatissima.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 gennaio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro molto interessante, peccato che serva il corso a pagamento per mettere in pratica il viaggio nelle diverse stanze dell'immaginazione...ho provato a fare la visualizzazione della prima stanza da sola, sulle altre ci voglion istruzioni che nel libro non sono contenute

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 gennaio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

DIREI INTERESSANTE, PARTICOLARE

Commenta questa recensione

Scritto da: - 26 novembre 2016

Terminata la lettura di questo "magico" libro volevo esprimere tutta la mia ammirazione a Matteo per la chiarezza e semplicità con cui è riuscito a spiegare dei concetti non semplici paragonandoli al vissuto e rendendoli "visibili" sopratutto con il cervello del cuore, Fantastico che dire! Ora resta il passaggio più difficile il "coraggio" e la "volontà" di portare questa "magia" nel qui e ora con le nostre azioni quotidiane. Buona vita a tutti.Grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie......................................... Luigia

Commenta questa recensione

Scritto da: - 29 ottobre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

libro bellissimo, mi sono fatto un viaggio favoloso leggendolo. Praticamente mentre leggevo sono stato in tutte le stanze. Sicuramente l'iniziazione è utile ma anche senza si può accedere alle stanze in modo personale e intuitivo. Grande Matteo, il libro è pieno di informazioni molto importanti e geniali. mi hai aperto la mente su un mondo favoloso. Se vi piace viaggiare e se volete imparare a farvi guidare dal vostro Sé Superiore leggete questo libro

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 ottobre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Questo libro l'ho letto in vacanza in riva al mare,mi è entrato dentro o forse io sono entrata nelle stanze senza rendermene conto,ha uno stile chiaro e scorrevole ,mi è piaciuto mi ha incuriosito e a settembre ho fatto l'iniziazione.....che dire esperienza che ha superato le aspettative, ora lo sto rileggendo per assaporarlo mentre faccio pratica.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 12 settembre 2016

Testo molto interessante che presenza un metodo, per guardarsi approfonditamente dentro e ricevere messaggi sotto forma di immagino dalla propria anima. Quello che rende brillante questo strumento è l'ordine e la sintesi con cui questo metodo immaginale permette di lavorare su di sé, apparentemente semplice, ma che in realtà è molto profondo, permette infatti di scoprire come dentro di noi ci siano degli strumenti potentissimi (l'arredamento delle stanze) che ci aiutano a cambiare le nostre situazioni nella vita fuori dalla stanze, sia a ritrovare il nostro potere personale, arrivando con il tempo a poter svelare quella che l'autore nel libro chiama la nostra mitologia personale. Perché leggerlo? Perché secondo me questo strumento ha del genio, leggendo le pagine del volume avrete delle spiegazioni brillanti sul rapporto tra simbolo ed archetipo ad esempio, che a me ha colpito molto.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 settembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il libro è chiaro e interessante. Può essere molto utile a chi ha già intrapreso un proprio percorso personale ed utilizza tecniche immaginative creative. Positivo l'omaggio audio per la discesa guidata all'accesso della prima stanza, in assenza del quale non si potrebbe effettuare alcun esercizio pratico, perché nel libro non viene descritto alcun percorso. Sarebbe molto utile invece che l'autore inserisse nel libro una descrizione di base, ma ben dettagliata, di come procedere per scendere ad arrivare alla prima stanza e poi come poter accedere da una stanza all'altra.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 agosto 2016

E' un libro particolare, da leggere nelle ore più segrete della notte, quando ci si sente totalmente padroni del proprio tempo. Dall'introduzione all'ultima pagina attrae e conquista il suo interlocutore e non ammette pigri intervalli fra un capitolo e l'altro, vuole essere percorso con passione! E la magia delle immagini si alterna alla magia delle parole, offrendo una visione arditadella creatività intesa come accesso straordinario alla ricerca personale, alla leggerezza del sentire e al cambiamento come progetto di vita. E' un lavoro accessibile a tutti, ma che ha richiesto anni di ricerca e di studio. Da leggere con attenzione, rispetto e amore per la filosofia. Un'occasione da non perdere.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 agosto 2016

Un libro fondamentale per me, come tutto l'approccio portato avanti da Matteo Ficara. Sono tendenzialmente una grande pragmatica e la visione che emerge dall'approcciare il percorso delle Stanze dell'Immaginazione è stata capace di riconnettermi al mio io di profondità, quello capace di far accadere le cose, quello che permette la magia, le sincronicità. Preciso che ho anche fatto l'Attivazione delle Stanze a luglio 2014 e da allora è stato un susseguirsi di meraviglia. Le Stanze sono magiche, le Stanze ti permettono di comprendere meglio il presente che stai vivendo e allo stesso tempo ti spalancano un futuro che già è, perché tutto è nello stesso istante, contemporaneamente. I simboli che si vedono nelle Stanze si chiariscono sempre più mano a mano che usi lo strumento e ti conosci sempre meglio. A volte ti sorprendono, a volte ti rendi conto di comprendere qualcosa che è sempre stato lì, evidente, ma tu non riuscivi a scorgerlo, dei significati profondi che parlano più di qualsiasi altra cosa. Le Stanze sono un regalo da fare alla nostra parte più profonda, quella che di solito mettiamo a tacere immersi nel trantran quotidiano: darle voce è un nostro dovere, per ricongiungerci allo scopo profondo di questa esistenza. Grazie di cuore.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 agosto 2016

Ho letto il libro di Matteo Ficara " le stanze dell immaginazione ". un libro che mi ha emozionato. La chiave per poter conoscere una parte di noi. Quella vera, e saper guardare il mondo con gli occhi del cuore. Notare piccole particolari della vita che prima ci sfuggivano.Imparare a conoscere il proprio bioritmo., le proprie capacità. Non è una bacchetta magica, però ti rende consapevole che ogni uno di noi è unico, ci insegna ad ascoltarci. Grazie Massimo (AP)

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 agosto 2016

Incredibile! Ancora non mi capacito di come 200 pagine circa possano, allo stesso tempo, condurti al di là del mondo conosciuto (che puoi anche sperimentare un po', con l'audio guidato che ricevi gratuitamente) e darti così tante informazioni utili, precise, pratiche, a supporto del tuo cammino di consapevolezza! Grazie infinitamente Matteo! Mi hai aperto una porta sul mondo del Cuore! ^_^

Commenta questa recensione

Scritto da: - 20 luglio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

un libro scritto con troppo tecnicismo personalmente non mi ha aiutato

Commenta questa recensione

Scritto da: - 20 luglio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Molto interessante soprattutto per chi vuole approcciare la meditazione combinata alla ricerca interiore

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su