Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Stare nella Presenza

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un testo che ci porta in uno spazio senza tempo in cui ritroviamo la fonte del nostro esistere. Una luce che ci guida fino a noi stessi, dove ogni pensiero si ferma e ogni immaginazione si estingue, per lasciarci in silenzio, presenti solo a noi stessi. Scopriamo solo allora la cosa più reale e perfetta dell’esistenza.

In questi versi l’autore ricama con arte e grazia Divina, la ricerca dell’uomo e il suo viaggio verso la Verità. Attraverso parole leggere e luminose, Hari spiega come praticare la presenza, giorno dopo giorno, fino a far cadere i veli dell’inconsapevolezza.

Un libro da conservare, come un mistico tesoro, da leggere e rileggere, anno dopo anno, per scoprire fra i suoi versi, sempre qualcosa di nuovo.

«..Erano i giorni del ritiro lungo di agosto. Hari guidava ventidue persone verso la ricerca del Sé. Dalle 5,30 del mattino alle 23,30 della sera lui stava lì, a vegliare sulla meditazione di ognuno di loro. Quindici giorni di instancabile attenzione cosciente e nelle piccole pause fra il pranzo, il riposo e la cena, tornava in camera sua e c’era. Anche lì c’era. Noi assistenti avevamo il privilegio di dividere con lui la camera, dietro una grande e spessa tenda, lui stava lì e quello che si sentiva era solo il ticchettio dei tasti mentre scriveva, scriveva… Dopo quattro giorni dall’inizio dell’Intensivo è uscito dalla camera dicendoci: “ho scritto un libro, possiamo pubblicarlo?” E così, dopo un mese, ecco Stare nella presenza. Questo libro è un dolce dono di Dio arrivato in quei giorni in cui tutti noi cercavamo di essere più possibile vicini a Lui..» Arjuni

«Ogni breve paragrafo dal taglio poetico ed evocativo è una meditazione che accompagna a fare spazio nella nostra vita e a ritrovare la Via. La continua osservazione dei processi interiori ci “ri-cor-da” d’essere presenti a noi stessi e alla realtà così com’è, lasciando andare illusioni ed inganni. Un viaggio verso la Fonte, nella pienezza della riscoperta del nostro essere Uno». Susanna Garavaglia

«Tutti i tentativi che cerchino di svegliarci dal nostro torpore e farci nuovamente annusare il profumo dell’essenzialità primordiale sono sacri nella loro rarità. Così… grazie a te, Hari… voce di coscienza nata da questa splendida Storia». Andrea Boni Parroco e fondatore della fraternità Zoar di Grone – Bg

«Illuminante e chiaro, questo volume racchiude in sè un tesoro: la guida alla libertà, all’amore e alla Sua “Presenza” senza limiti, essenza della nostra vita. Da Dio veniamo, per Dio viviamo e in Dio ci dissolviamo». Narya – Paolo Tosetti Direttivo Comunità Ananda Assisi

AUTORE

Gunter Leone (Hari) nasce in Italia nel 1970 da padre italiano e madre tedesca. Dal 1998 si occupa di sviluppo spirituale. Una parte dei seminari che conduce sono basati su un metodo di sua creazione, ispirato agli insegnamenti di Yogeshwar, Kripalvananda e altri ricercatori e maestri spirituali, nonché frutto di molti anni di sperimentazione e ricerca nel campo della mente, delle relazioni, della comunicazione e dell'evoluzione della coscienza. La Diade è la pratica di base utilizzata in tutti i suoi seminari, lo strumento per attingere alla conoscenza e alla consapevolezza. Ricerche Evolutive, di cui è fondatore, è il marchio di una spinta e di un movimento che ha come fine la trasmissione della consapevolezza e la realizzazione del Sé.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su