Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 48 punti Gratitudine!


La Storia Non Raccontata di Gesù

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Pare che Gesù non sia morto sulla croce. La sua tomba si troverebbe nell'India settentrionale.Una ricca documentazione lo confermerebbe. La resurrezione e l'ascensione al cielo sarebbero dunque invenzioni di Paolo, il falso apostolo, che non solo non conobbe il Cristo, ma entrò anche in conflitto con Giacomo, fratello di Gesù e primo papa in assoluto, che lo ritenne eretico e lo fece imprigionare?

In questo lavoro la cosa più esaltante, tuttavia, non è tanto la figura storica di Gesù che assume tratti del tutto nuovi e straordinari, ma la riscoperta del vero insegnamento del Cristo che dovrebbe indurre i cristiani ad accogliere l'idea che tutto ciò che hanno ritenuto di esclusiva appartenenza della loro chiesa proviene, in realtà, da dottrine più antiche. Gesù insegnava, infatti, una dottrina, ben documentata dai vangeli gnostici, che non è diversa da quella dei mistici pagani, buddisti, indù o musulmani che sono comparsi sulla faccia della terra.

La scoperta che il cristianesimo di Gesù non è altro che la continuazione di una filosofia più antica dovrebbe indurre i cristiani di buona volontà a riflettere sulla validità delle altre religioni per incamminarsi su un sentiero comune, al di là dell'oscurantismo dogmatico della chiesa cattolica.

AUTORE

Giancarlo Rosati nasce in Etiopia, si laurea in medicina e chirurgia, e consegue diverse specializzazioni. Negli anni Ottanta incontra Sai Baba e resta colpito dalla sua filosofia che ripropone la metafisica perseguita dai cristiani gnostici. Per condividere la sua esperienza con altri ricercatori scrive, tra saggi di metafisica e romanzi iniziatici, più di quaranta opere tra cui: L'uomo venuto dal ciclo, II Cristo è tornato, La storia non raccontata di Gesù, Le profezie di Maometto, La ricerca della felicità, Spiritualità senza religione, il calzino rovesciato, Infrangere l'illusione, Requiem per Dio, La trottola di Dio, L'ultimo sigillo, La grande rivelazione. Membro dell'accademia Tiberina e dell'Accademia delle scienze mediche e biologiche, vive a Parma.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 20 aprile 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro che si fa leggere tutto d'un fiato, molto curato nei particolari, senza tralasciare niente al caso. Fatto da chi sa il fatto suo, con uno studio approffondito su manoscritti, luoghi e testimonianze che rendono questa scrittura un'opera d'arte.

Commenta questa recensione

Commento di - 29 agosto 2017

Grazie per questa recensione, ero in dubbio se comprarlo oppure no.

Scritto da: - 23 agosto 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

E' una coraggiosa ricostruzione della vita di Gesù molto verosimile. Avendo letto altri libri dell'autore devo dire che sono frutto di lunghi studi e verifica delle fonti. Consiglio il testo a quei ricercatori della verità che non si scandalizzano di nulla.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 luglio 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

Sono una storica: scrivo la storia vera di Gesù il terrestre,Il libro di Giancarlo non ha fatto altro che affermare la storia; quella vera su Gesù che anch'io racconto, e su tanti personaggi di cui parla Giancarlo. Trovandomi d'accordo in tutto. Non sono arrivata alla fine del volume,ma il mio sogno è poter interagire con il nostro famoso scrittore. Mille domande avrei da proporre da storica a storico. Purtroppo però nel libro e in internet non trovo il suo e-mail. Ecco voi potete far sapere al dottore che ha un'ammiratrice in più. E se tutti noi usassimo i suoi e i miei insegnamenti: di una cosa sono sicura la battaglia per il potere di ((singole )) persone si scioglierebbe come il burro al sole. Poiché non avrebbe più senso fare la guerra. Saremmo tutti uguali: figli di un unico ideale. L'AMORE di conseguenza la PACE.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su