Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 40 punti Gratitudine!


Storia delle Origini della Coscienza

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Neumann descrive la dimensione archetipica dello sviluppo della coscienza umana, la sua drammatica liberazione dalla morsa dell'inconscio e la sua trasformazione in una coscienza superiore. Questa rappresentazione dello sviluppo della coscienza apre nuove prospettive per la comprensione e la terapia delle nevrosi, ma illumina anche le interrelazioni dell'individuo col gruppo. La psicologia dell'inconscio collettivo rivela qui la sua fecondità nello studio della storia primitiva dell'umanità, dell'antropologia, della sociologia e della storia delle religioni.

AUTORE

Erich Neumann (Berlino 1905 - Tel Aviv 1960) si è laureato in filosofia nel 1927 e in medicina nel 1933. Ha studiato con C. G. Jung dal 1934 al 1936. Dal 1934 ha trasferito definitivamente la sua residenza a Tei Aviv, dove è stato presidente della Associazione Israeliana degli Psicologi Analisti. In questa stessa collana sono apparsi La psicologia del femminile, Storia delle origini della coscienza e Amore e Psiche (commento psicologico alla celebre favola di Apuleio).

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su