Storie per imparare a parlare

Attività di lettura per promuovere le competenze articolatorie, fonologiche e morfosintattiche

Irina Podda , Giada Campi

Storie per imparare a parlare

  Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 21,00

    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore

  • Tipo: Libro
  • Pagine: 318
  • Formato: 21x29,7
  • Anno: 2013

Leggere storie può rivelarsi uno strumento tanto semplice quanto efficace per il trattamento riabilitativo dei disturbi evolutivi del linguaggio e, più in generale, per accrescere le abilità e... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibile per la spedizione entro 2 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 21 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Leggere storie può rivelarsi uno strumento tanto semplice quanto efficace per il trattamento riabilitativo dei disturbi evolutivi del linguaggio e, più in generale, per accrescere le abilità e le competenze linguistiche dei bambini già dai 4 anni in su.

Storie per imparare a parlare mette a disposizione di genitori, insegnanti e logopedisti un'antologia di racconti illustrati chiari e divertenti, pensati per essere condivisi dal bambino con adulti in contesti rilassati e partecipativi.

Le quasi 100 storie proposte hanno una struttura precisa, volutamente prevedibile e ripetitiva, sono bilanciate secondo un criterio fonologico e sono prive di complessità testuali e di usi metaforici del linguaggio, pur mantenendo sempre un impianto narrativo stimolante e accattivante.

Le forme linguistiche contenute nei testi presentano inoltre un'elevata valenza comunicativa, per aiutare i bambini a crearsi un repertorio di parole ed espressioni che possano poi essere estese ai contesti del quotidiano.

I racconti sono suddivisi in sezioni in relazione ad alcuni obiettivi fonologico-articolatori e grammaticali tra quelli che più spesso si affrontano durante il trattamento:

  • Primo gruppo di fonemi (/p/ /m/ /b/ /n/ /t/ d/ /a/ /o/)
  • Secondo gruppo di fonemi e dittonghi (/l/, /e/, /u/, /s/, /z/, /ʃ/, /f/, /v/)
  • Terzo gruppo di fonemi (/k/, /g/, /ts/, /dz /, /dʒ/, /tʃ/, /l/, /ɲ /, /ʎ/)
  • Espressioni funzionali
  • Gruppi consonantici con /s/, /l/, /m/, /n/, /r/
  • Forme grammaticali (Flessione del nome e accordo, Flessione del verbo, Preposizioni).

Torna su
Caricamento in Corso...