Strappato a Mia Madre

  Clicca per ingrandire

Strappato a Mia Madre

Inghilterra-Pakistan: l’odissea vera di un bimbo rapito dal padre

Alexander Khan

  • Prezzo: € 17,00

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

 Disponibile anche in versione Ebook

Una storia vera, affascinante e avvincente, è un atto d’accusa contro i fondamentalismi e la xenofobia, da qualunque parte essi provengano e verso qualunque vittima. Inghilterra, 1978. Crolla il... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 17 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Una storia vera, affascinante e avvincente, è un atto d’accusa contro i fondamentalismi e la xenofobia, da qualunque parte essi provengano e verso qualunque vittima.

Inghilterra, 1978. Crolla il mondo del piccolo Mohammed, alias Alex Khan, di madre inglese e padre pakistano. Strappato a sua madre, viene portato in Pakistan, dove il padre si è creato una seconda famiglia all'insaputa della moglie inglese.

La sorellina seguirà la stessa sorte. Lì saranno “resi” orfani: alla madre verrà detto che i bambini sono morti, e ai bimbi che lei li ha abbandonati...

La morte improvvisa del padre, l’unico riferimento di Mohammed in un mondo in cui egli altro non è che il piccolo “bastardo” dalla pelle troppo chiara, lascerà mano libera allo zio Rafiq.

Mohammed pagherà caro un momento di curiosità adolescenziale. Lo zio troverà il modo di insegnargli a comportarsi da “buon musulmano”, e il ragazzino finirà per essere consegnato a una madrasa di fondamentalisti al confine con l’Afghanistan.

Questa è la vera storia di Mohammed, la cui vacanza con papà si trasforma in un incubo di tradimenti e crudeltà inimmaginabili; ma è anche la storia di un bambino terribilmente resiliente, determinato, coraggioso, e guidato da un solo, fortissimo, ricordo di sua madre. 

Se avete amato Il cacciatore d'aquiloni, Mille Splendidi Soli e Mai senza mia figlia, la storia di Alexander non potrà che toccarvi.

Indice

Nota dell'Autore

Prologo - 1988. Madrasa di Haqqania, Pakistan nordoccidentale

  • Cap.1 Figlio dei due mondi
  • Cap.2 Ospite sgradito
  • Cap.3 Una nuova famiglia
  • Cap.4 Orfano
  • Cap.5 Figlio di una kuffar
  • Cap.6 Come si redime un peccatore
  • Cap.7 Torno a casa?
  • Cap.8 Tajak
  • Cap.9 Tradimento
  • Cap.10 La madrasa di Haqquania
  • Cap.11 Una disgrazia per l'Islam
  • Cap.12 Un amico vero
  • Cap.13 In fuga
  • Cap.14 In salvo
  • Cap.15 La vita al compound
  • Cap.16 Farida
  • Cap.17 Ayesha
  • Cap.18 Torno a casa!

Epilogo - Greater Manchester, aprile 2010

Ringraziamenti

Dettagli Libro

Editore Amrita Edizioni
Anno Pubblicazione 2015
Formato Libro - Pagine: 251 - 14x20,5cm
EAN13 9788896865491
Lo trovi in: Racconti, Letteratura e Diari di viaggio

Torna su
Caricamento in Corso...