Sufi e la preghiera in movimento

  Clicca per ingrandire

Sufi e la preghiera in movimento

Maria Gabriele Wosien

( 3 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 12,90

Un libro sintetico, semplice ma illuminante, che spiega la storia, i fondamenti religiosi, le abitudini e molte altre curiosità riguardanti i sufi e la loro danza rotante. Attraverso una gran... continua

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando è disponibile
  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Altri Libri come Sufi e la preghiera in movimento

Descrizione

Un libro sintetico, semplice ma illuminante, che spiega la storia, i fondamenti religiosi, le abitudini e molte altre curiosità riguardanti i sufi e la loro danza rotante.

Attraverso una gran mole di citazioni di autori importantissimi per questa corrente dell'islamismo, come per esempio Rûmî (1207-1273), e grazie all'ausilio di tantissime illustrazioni, i lettori scopriranno l'essenza dell'insegnamento dei sufi, il loro originale modo di vivere l'esperienza religiosa e mistica, la particolarità del loro abbigliamento e il senso che la danza ha per essi.
La mistica sufi affonda le proprie radici tra i popoli nomadi della steppa (sufi vuol dire "gente con abiti di lana"), credenti on the road, sempre in viaggio, aperti nei confronti di tutte le religioni e di ogni indirizzo spirituale - venerano anche Gesù come profeta - i sufi fanno voto di povertà e si avvicinano a dio non mortificando il corpo bensì attraverso il cibo, la danza e la gioia.

La grande fioritura culturale degli ordini sufi, la loro poesia e la loro musica appartengono al passato, ma i loro riti si sono mantenuti vivi ancora oggi. Per molti musulmani costituiscono, ora come un tempo, l'unica via mistica che avvicina a Dio, per altri, invece, rappresentano la quintessenza della stagnazione e della decadenza; per di più l'Islam dogmatico vieta la danza e la musica, che costituiscono la peculiarità, lo strumento principe per avvicinarsi a Dio di moltissime comunità sufi. Molti dervisci continuano a vedere nello sheikh, cioè nel capo del monastero, l'incarnazione del puro amore di Dio, il collegamento con dimensioni di esperienze superiori, ma la fiducia nelle sue possibilità ha portato molti seguaci delle confraternite a un fatalismo religioso e sociale.

Dettagli Libro

Editore Hermes Edizioni
Anno Pubblicazione 2007
Formato Libro - Pagine: 126 - 15,5x21,5cm
EAN13 9788879382922
Lo trovi in: Sufi

Autore

Maria Gabriele Wosien ha imparato la danza rotante nel 1965 e da allora è in contatto con i membri della confraternita che deriva da Rumi.

Recensioni Clienti

4,00 su 5,00 su un totale di 3 recensioni

  • 5 Stelle

    66.67%
    67%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    33.33%
    33%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Alessandro 3 agosto 2017

Voto:

L’azione è infatti molto importante per i sufi, perché l’amore è una questione sia di parole sia di atteggiamenti e fatti concreti. Occorre inoltre coltivare la gratitudine per ogni cosa che riceviamo. In questo modo, l’uomo si trasforma con il tempo in un essere divino. Più grande e trascendente è l’amore provato, più si annulla la distanza fra Dio e l’uomo e s’intensifica la partecipazione umana all’energia divina. Buona lettura a tutti voi!!!

Lina 30 luglio 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Interessante libro per chi si avvicina al sufismo. semplice e preciso. Belle alcune descrizioni che ho faticato a trovare in rete.

Cosimo 19 agosto 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Un viaggio nel misticismo e nella tradizione sufi, una ricca spiegazione della storia e dei fondamenti religiori che ti aiuta a perderti nella danza rotante.


Torna su
Caricamento in Corso...