Spedizione Gratuita 24h con corriere espresso per ordini di almeno 29€   -   Contrassegno Gratuito: pagherai al momento della consegna senza nessun supplemento

-15%
Sufismo Universale

  Clicca per ingrandire

Sufismo Universale

Verso una nuova armonia tra Oriente e Occidente

H.J. Witteveen

( 1 Recensione Cliente )

  • Prezzo: € 10,97 invece di € 12,91 sconto 15%

  • Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

"Sufismo" è un termine - che definisce una dottrina - derivante dal greco sophia (saggezza) e dall'arabo sof (purezza); le due parole, unite, indicano la pura saggezza che nasce dalla pura... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 11 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

"Sufismo" è un termine - che definisce una dottrina - derivante dal greco sophia (saggezza) e dall'arabo sof (purezza); le due parole, unite, indicano la pura saggezza che nasce dalla pura coscienza, liberata da tutti i problemi e le sensazioni esterne.

Il Sufismo Universale, diffuso in tutto il mondo da Hazrat Inayat Khan (1882-1927), offre una risposta ampia e soddisfacente alle esigenze dei tempi attuali. Per un mondo che tende alla integrazione, in cui tutte le culture e le religioni entrano a più stretto contatto, vi è chiaramente una grande necessità, tra le religioni, di comprendersi e armonizzarsi fra loro.

L'opera di Inayat Khan dedicata al Sufismo Universale si propone di portare tutte le religioni unite verso un unico ideale. Egli dimostra infatti che vi è una sostanziale unità tra le grandi ideologie religiose del mondo, poiché l'ispirazione divina interviene, di tempo in tempo, in forme diverse, ma in armonia con taluni popoli in alcuni momenti storici per manifestarsi in forme diverse di un'unica verità.

Nel mondo contemporaneo, il Sufismo universale offre una filosofia mistica che si armonizza felicemente sia con la scienza moderna, sia con il misticismo e la religiosità. Una visione onnicomprensiva, come quella che da più parti la coscienza dell'uomo di oggi cerca e anela. Il volume traccia una breve storia del Sufismo e, attraverso la vita, l'opera e gli ideali propagati da Inayat Khan, costituisce un vero e chiaro manuale del messaggio Sufi.

Dettagli Libro

Editore Mediterranee Edizioni
Anno Pubblicazione 1998
Formato Libro - 13,50x21 - Pagine: 181
EAN13 9788827204955
Lo trovi in: Sufi

Autore

H.J. Witteveen nato nel 1921 a Zeist, in Olanda, è cresciuto in una famiglia Sufi. Ispirato dalla prima fanciullezza alla saggezza Sufi, e iniziato alla sua dottrina a 18 anni, ha studiato per tutta la vita il messaggio Sufi, integrando la sua vita interiore con la sua attività di affari. È Vice Presidente dell'International Sufi Movement e consigliere economico.

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 1 recensione

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Alessandro 3 agosto 2017

Voto:

L'amore apre le porte della vicinanza di Dio e della sua amicizia. Il sufi è orientato unicamente verso Lui e l'amore di Dio diventa un fuoco ardente che tutto brucia e in cui l'essere umano è immerso ed annientato. Inoltre l'amore riempie il cuore del sufi di un desiderio ardente di incontrare il suo unico amato, Dio stesso. Il sufi entra in un rapporto nuovo con Dio, diventando il suo amico, il suo confidente, il suo intimo. Gli amici di Dio vivono nel segreto di Dio e possono ottenere tutto da lui, compreso il potere di compiere prodigi, in quanto Dio opera in loro. Nell'intimità il sufi conosce Dio e gli viene donata una conoscenza interiore, diretta e particolare, che è al di là di tutte le scienze esteriori: si tratta della gnosi sufi. Dio si fa conoscere direttamente al suo amico. Abbagliato dalla luce della conoscenza divina, il sufi perde sempre più coscienza di se stesso e delle proprie qualità particolari, del suo "io".


Torna su
Caricamento in Corso...