-15%
Sugar Blues - Il Mal di Zucchero

  Clicca per ingrandire

Sugar Blues - Il Mal di Zucchero

Lo zucchero nuoce gravemente alla salute

William Dufty

( 26 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 11,48 invece di € 13,50 sconto 15%

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

  • Scegli tra le versioni disponibili:

Questo libro insegna ad eliminare la "Dipendenza da Zucchero" e a riscoprirsi più sani e più snelli. Se siete grassi, se soffrite di emicranie, di ipoglicemie o di acne, il flagello Sugarblues vi... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 12 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Questo libro insegna ad eliminare la "Dipendenza da Zucchero" e a riscoprirsi più sani e più snelli.

Se siete grassi, se soffrite di emicranie, di ipoglicemie o di acne, il flagello Sugarblues vi ha colpiti.

Proprio come l'oppio, la morfina e l'eroina, lo zucchero è una droga distruttiva, che dà assuefazione, dal momento che ne consumiamo ogni giorno in tutto - dal pane alle sigarette - tanto che in base agli studi medici tutta la società è prediabetica: "Il diabete è senza dubbio la malattia più diffusa in Italia, avendo raggiunto una prevalenza superiore al 3% con una netta tendenza verso un progressivo incremento nel tempo".

Un libro autobiografico, che ripercorre la storia personale dell'autore e quella dell'uomo nei secoli, è l'aiuto che cercavate per superare la Tossicodipendenza da Zucchero e ritrovare la salute e la gioia di vivere senza malesseri continui (in particolare emicranie).

E' un forte atta di accusa alla congiura economica e sociale che si è andata formando nel tempo a nostro danno.

Dettagli Libro

Editore Macro Edizioni
Anno Pubblicazione 2014
Formato Libro - Pagine: 325 - 13,5x20,5cm
EAN13 9788875076849
Lo trovi in: Alimentazione e salute
Posizione in classifica: 2.300° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Autore

William Dufty - Brillante giornalista e scrittore, si è liberato dalla sua dipendenza dallo zucchero ringiovanendo visibilmente. Appassionandosi all'alimentazione naturale, come via per una vita sana e libera, ha introdotto negli USA il lavoro di George Ohsawa.

Recensioni Clienti

4,04 su 5,00 su un totale di 26 recensioni

  • 5 Stelle

    44.83%
    45%
  • 4 Stelle

    24.14%
    24%
  • 3 Stelle

    20.69%
    21%
  • 2 Stelle

    10.34%
    10%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Isabella 2 novembre 2017

Voto:

Molto approfondito in ricerche, dati, cause ed effetti. L'autore ha spiegato molto bene il pericolo subdolo di questo derivato e l'ampia scala d'uso a noi celato. Lo consiglio per vivere davvero sano con alternativi validi.

Armando 18 ottobre 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Utile per confermare la negatività dello zucchero. ma poco interessante e certamente non è il motivo per cui smetti di mangiare zucchero ma è un buon sostegno ad un già maturato convincimento.

Martina 17 settembre 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Lo stile di scrittura è un po' "americano" (incalzante e un pelo terroristico). sinceramente non so valutare il peso scientifico di tutte le affermazioni che sono scritte. Tuttavia, se si è convinti a prescindere che sia saggio e salutare limitare il consumo di zuccheri, le suggestioni che questo libro fornisce possono essere di aiuto per limitarlo o eliminarlo. Almeno su di me ha fatto effetto in tal senso e lo zucchero è diventato una rara eccezione :-)

Rosaria 23 giugno 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Il libro è scritto da un giornalista che si è liberato dalla schiavitù dello zucchero. Viene spiegato come lo zucchero raffinato che ci circonda, (viene infatti usato in quasi tutti i prodotti alimentari ) sia considerato al pari di una droga, che crea sia dipendenza fisica che psicologica. Consiglio caldamente questo libro a tutti, adulti e ragazzi, cerchiamo di prendere consapevolezza di ciò che mangiamo! Un invito rivolto alle mamme, leggete questo libro e cercate di allevare i vostri bambini con meno zucchero raffinato possibile, E' un percorso lungo, ma possibile !

Consuelo 20 aprile 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Veramente un bellissimo libro. Si riesce a capire cosa c'è dietro lo zucchero e quante problematiche, porta la sua assunzione. Scorrevole e semplice. L'ho divorato

Giuliana 11 novembre 2016

  Acquisto verificato

Voto:

Questo è un ottimo libro che ho letto tutto d'un fiato e che mi ha fatto rinunciare allo zucchero in tutte le forme per molto tempo. I vantaggi a livello fisico sono notevoli.

Armando 26 luglio 2016

  Acquisto verificato

Voto:

Interessante spunto per la comprensione dell'inutilità e della dannosità dello zucchero. Il libro appare alla lunga un tantino noioso ma va letto.

Armando 26 luglio 2016

  Acquisto verificato

Voto:

Interessante spunto per iniziare a comprendere come lo zucchero faccia male e poco serva all'uomo. L'ho trovato un pò noioso verso la metà. Ma convincente.

Tiziana 5 giugno 2016

Voto:

Penso sinceramente che fuori alle bustine di zucchero ( bianco, di canna ecc.) ci dovrebbe essere scritto: Nuoce fatalmente alla salute, cosi come nelle sigarette. LO zucchero è un veleno e una droga legalizzata, cosi come molto di voi avete gia detto e questo libro ti fa capire davvero il perchè. Lo consiglio vivamente per tutti quelli che vogliono una vita salutare, con più energia. Io prima pensavo che lo zucchero di canna era migliore oppure salutare, ma mi sbagliavo. Adesso provo ad addolcire solo con il miele. Ottimo libro.

Lina 12 giugno 2015

  Acquisto verificato

Voto:

TESTO FONDAMENTALE PER CHI INTENDE PERCORRERE UN ITINERARIO PERSONALE ALLA RICERCA DI DATI FONDATI RELATIVI ALL'ALIMENTAZIONE, SUPERANDO LA DISINFORMAZIONE GENERALE SUGLI ALIMENTI

Paola 2 giugno 2015

Voto:

Acquistato per curiosità in quanto ne sentivo parlare da tempo. All'inizio mi sono "sconfortata" per il contenuto in quanto ogni riga ed ogni pagina del libro demonizzano quella polverina bianca con la quale siamo stati tutti allevati dal primo all'ultimo in quanto contenuta in tutto ciò che mangiamo, beviamo..... anche se non dichiarata, molte volte, nella lista degli ingredienti. Ogni volta che ora mi trovo di fronte allo zucchero mi tornano in mente le righe lette nel libro. Non si potrà più fare a meno di dare importanza a quanto letto nè a quanto scritto circa gli interessi commerciali ed economici nel continuare ad "avvelenare" le persone. Sono sicura che il più possibile cercherò di non mettere mai più nella mia bocca (almeno consapevolmente) nessuna forma di quella polverina tanto reclamizzata per dare energia al nostro cervello (bugie solo enormi bugie!) Vi consiglio di leggerlo.

Carmela 19 febbraio 2015

  Acquisto verificato

Voto:

Sapevo già delle per niente salutari proprietà dello zucchero...Questo testo è da tenere gelosamente nella propria biblioteca e da proporre a coloro che sono convinti di poter avere energia sana dallo zucchero. Un bel 10 a questo libro...

Laura 12 febbraio 2015

  Acquisto verificato

Voto:

Un libro illuminante sulla pericolosità dello zucchero. Ad una golosa come me serve per aprire gli occhi e cercare di smettere di utilizzare una sostanza che subdolamente rischia di compromettere la salute. Lo consiglio vivamente a tutti

Armando 30 novembre 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Dopo questo libro, non userai più lo zucchero. Ma con consapevolezza. Dopo un pò il tuo corpo ti ringrazierà. Libro storico e dirompente per le nostre ataviche convinzioni.

Maria Victoria 24 luglio 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Lo zucchero è la droga accettata e legalizzata degli ultimi secoli. consumare zucchero è considerato normale: in realtà è un veleno che crea dipendenza e che ci rende deboli e apatici

Cinzia 15 luglio 2014

  Acquisto verificato

Voto:

libro interessante, aiuta a capire (se si vuole...) da dove iniziano alcune dipendenze. Non sapevo che lo zucchero viene "nascosto" in altri prodotti tipo i filtri delle sigarette... chissà in quali altri prodotti lo nascondono, pur di farci diventare dipendenti da certe sostanze....

Miriam 30 maggio 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Mi aspettavo un altro tipo di testo e non l'excursus storico sulla diffusione dello zucchero nel mondo. Ho apprezzato più l'aggiornamento finale!

Tatiana 15 ottobre 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Fantastico libro che fa riflettere su quanto l'alimentazione sia influenzata (negativamente) dalla presenza di zuccheri e su quanto questi siano arrivati a creare negli individui una vera e propria dipendenza. Buono lo stile dello scrittore.

Jessica Chiara 16 giugno 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Meraviglioso. Semplicemente meraviglioso. Lo leggi e ti viene da dire "io lo zucchero non lo toccherò MAI PIU'". Certo non è facile, le tentazioni sono onnipresenti, ma questo libro aiuta. Ti racconta intanto tutto quello che c'è "dietro" al dolce zucchero...dalla sua storia macchiata di sangue, alle industrie che si arricchiscono sulle nostre spalle.....e , peggio, sulla nostra salute. Bello, ben scritto, semplice e efficace. Lo sto già divulgando. BISOGNA SAPERE, oggi essere disinformati su un argomento "tanto presente", è un vero crimine......verso noi stessi! e verso i nostri FIGLI!

Roberta 27 aprile 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Tre stelle perchè, nonostante sia un libro ricco di spunti interessanti e ben scritto, non ha soddisfatto le mie aspettative. L'idea che mi ero fatta acquistandolo era che si trattasse di un testo tecnico che spiegasse le basi biochimiche che determinano la "dipendenza da zucchero". Invece è più che altro una "ricostruzione storica" di come nel tempo lo zucchero sia entrato nella vita di tutti noi rendendoci dipendenti. Si tratta comunque di un testo valido che dà un'idea chiara di cosa comporta il consumo quotidiano di zucchero e che ci apre gli occhi su come lo zucchero sia presente ovunque! (Anche nelle sigarette americane...). Meglio togliere lo zucchero dalle bevande e autoprodurci i prodotti da forno per la prima colazione... Questo aspetto lo condivido in pieno!

Marco 20 gennaio 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Son arrivato a questo libro su suggerimento di altri autori, è un libro che porta attenzione verso questa dipendenza di cui non ci rendiamo conto: lo zucchero non è un alimento, lo zucchero raffinato apporta solo calorie come carboidrato complesso e per di piu' nella sua assimilazione richiede vitamine che sono state perse nella raffinazione e che dobbiamo integrare da altri alimenti. A parte questo, il motivo x cui prendo zucchero è solo il suo potere dolcificante di cui mi rendo dipendente. Con questo libro ho preso coscienza di come il corpo senta l'esigenza di questo e che smettere di punto in bianco di prenderlo porta subito a una crisi di "sugar blues"!

Samantha 14 gennaio 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Libro davvero molto interessante,fà capire quali sono i risvolti di un alimento che usiamo (o usavamo) quotidianamente e che troviamo in molti cibi industriali,è davvero un libro interessante per conoscere la storia,gli effetti sulla salute e tante altre informazioni che ignoriamo e che sono interessantissime e utilissime e che vale la pena assolutamente di conoscere,davvero un libro interessantissimo da non perdere!

Oreste Maria 8 gennaio 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Dopo questo libro nessuno più crederà alla favola di diete iperglicidiche!

Giada 5 gennaio 2013

Voto:

Ci preoccupiamo tanto di mangiare sano, fare sport e dieta ma non sappiamo che lo zucchero ci fa più male che tante altre cose! Questo libro spiega, attraverso l'esperienza dell'autore, quali sono i danni dello zucchero sulla nostra salute. Viene raccontata la storia dello zucchero e varie scoperte che sono state fatte nel corso degli anni. Eliminare lo zucchero dalla nostra dieta può' solo farci bene. Provare per credere. Mi è stato regalato questo libro da un amico che ha provato a seguire le teorie dell'autore e ne ha tratto molto beneficio. Io lo sto ancora leggendo ma mi sento vivamente di consigliarlo a chiunque, credo che sia doveroso per tutti noi sapere a cosa andiamo incontro ed informarci su come migliorare la nostra salute!

Maurizio 30 agosto 2012

  Acquisto verificato

Voto:

Un libro da leggere, con alcuni aneddoti molto interessanti. Peccato per le lacune nella descrizione dei vari tipi di zucchero, poteva essere maggiormente esaustivo.

Simone 14 maggio 2012

  Acquisto verificato

Voto:

Sono a 2/3 del libro,ho letto sul web diversi commenti di tanti lettori che indicano come punto negativo l'eccessivo lavoro delle ghiandole ormonali per rispondere all'esubero di glucosio: Ebbene ho letto altri libri di ricercatori indipendenti e ciò che coincide con questo libro è che lo zucchero acidifica il sangue (tutti i tipi di zuccheri semplici), causa principale di tutte le malattie (fate ricerche sull'acqua alcalina),in secondo luogo uccide alcuni tipi di batteri della flora intestinale con conseguente difficile assorbimento di diverse sostanze nutritive, inoltre se preso con proteine o carboidrati complessi ristagna nello stomaco fermentando (in questo modo si trasforma, non ha più capacità energetica e causa gonfiore) ...in più c'è anche il problema insulina, causa del diabete nel mondo

Franca 8 ottobre 2011

  Acquisto verificato

Voto:

Un libro che tutti dovrebbero leggere.

Gilberto 20 maggio 2010

Voto:

Gent. Sig. Barbarotto, temo abbia compreso le cose a meta', o leggendo il libro, le e' sfuggito qualcosa. Lo zucchero da eliminare e' lo zucchero raffinato, ovvero bianco, ma anche quello di canna, in quanto, mi spiace dirlo, e' molto simile a quello bianco. Sono entrambi zuccheri semplici e "spremono" troppo il pancreas entrambi. Lo zucchero di canna ha solo qualche sostanza in più rispetto a quello bianco. Quando si dice eliminzione dello zucchero, s'intende uso di zuccheri complessi, tipo i malti, in quanto stimolano meno il pancreas ed evitano i pericolosi "picchi" glicemici. Per ciò che riguarda il libro, tutti dovremmo leggerlo, capiremmo molte cose o quanto meno potremmo prendere decisioni con più consapevolezza. Dott. Gilberto Pulga

Daniele 29 agosto 2008

Voto:

Alcuni mesi fa, tra amici discutevamo di salute, ringiovanimento e longevità. Ad un certo punto, uno di essi dice che lo zucchero è un assassino. Decisi di escluderlo dalla mia alimentazione. Gli effetti positivi si sono fatti sentire subito, cioè dal giorno dopo: aumento dell'energia vitale, maggiore lucidità mentale, più serenità e buonumore. Al posto dello zucchero bianco, uso quello di canna e il miele. Sorprendentemente non sento tanto la mancanza dello zucchero e i benefici derivanti dalla mia scelta di toglierlo dalla dieta sono davvero notevoli. Sì, SENZA ZUCCHERO SI VIVE MEGLIO.


Torna su
Caricamento in Corso...