Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 33 punti Gratitudine!


Il Suono della Luce

Passato, presente e futuro della ricerca spirituale

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

L'autore presenta un metodo sperimentale per promuovere la riemersione del Suono della Luce che, pur essendo sprofondato nell'inconscio della psiche umana, continua a riecheggiare timidamente ogni volta che i sensi incontrano il mondo.

Il libro offre gli strumenti occorrenti per entrare in contatto con quella parte di sé che è una cosa sola con il Sé originario, il Suono della vita, "il big bang della scienza" o il grande Suono archetipo primordiale da cui è nato il nostro universo.

Elaborando gli insegnamenti di Rudolf Steiner, fondatore dell'Antroposofia, l'autore delinea il profilo di un sentiero di crescita interiore effettivamente percorribile.

AUTORE

Tiziano Beliucci, nato a Castelfranco Emilia (MO) il 21 maggio 1962. Ha trovato la sua sintesi fra scienza, arte e religione, dopo l’incontro con Rudolf Steiner, fondatore della Scienza dello Spirito. Insegnante di musica a Bologna, è ricercatore e divulgatore scientifico spirituale dal 1990: ingegnere del suono, scrittore, conferenziere, autore e compositore musicale. Fa parte della Società Antroposofica Universale presso il Goetheanum di Dornach. È docente di antroposofia generale presso la scuola di arte-terapia antroposofica Stella Maris, Bologna.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 9 agosto 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

scorrevole utile per accrescere la consapevolezza di ciò che si è appreso magari con testi un po più impegnativi. bello

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 luglio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro piuttosto generico new-age per profani del genere...Si legge senza difficoltà e da informazioni generiche...Comunque interessante se volete non entrare troppo nel difficile.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 marzo 2007

La mia critica si rivolge alla scarsità di informazioni di questo libro; il lessico impegnativo ne scalfisce la semplicità di comunicazione rendendolo scarso. Le buone intenzioni di Bellucci ad indicare il raggiungimento alla visualizzazione dell'essenza umana, non sono complete. La differenza tra anima e spirito viene descritta in maniera tale che alla fine ci si pone ulteriori domande...
Sono d'accordo quando afferma che lo spirito é completo in Sé, ma trovo sia un controsenso l'affermare che l'anima si accosti allo spirito a seconda di un comportamento terreno più o meno giusto e che quest'ultima possa modificare un 'identità dello spirito rendendolo più o meno evoluto...
Disaccordo sul fatto che la mente possa aiutare ad una evoluzione spirituale, anzi.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 26 febbraio 2007

OK molto buono.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA