Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 42 punti Gratitudine!


Sviluppare e Potenziare le Abilità Pre-Alfabetiche

Giochi e attività su alfabeto, denominazione rapida, consapevolezza fonologica, memoria uditiva e visiva

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 21,00
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 172
  • Formato: 21x29,5
  • Anno: 2015

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il programma di intervento qui delineato — nato come proposta operativa del test SPEED — presenta un percorso di attività ludiche capaci di sfruttare il naturale interesse che i bambini in età prescolare manifestano verso la lingua scritta. 

Nell’ottica pedagogica tradizionale, il processo di alfabetizzazione avrebbe un preciso punto di inizio, generalmente coincidente con l’avvio del percorso formale di scolarizzazione. In questa prospettiva, è per molto tempo stato difficile immaginare interventi precoci — e a carattere anche preventivo — che precedessero l’ingresso dei bambini alla scuola primaria.

Il volume affronta invece l’apprendimento della letto-scrittura ispirandosi alla teoria «ecologica» neurocostruttivista dello sviluppo, fondata sull’idea che le competenze di emergent literacy appaiano già nella fase prescolare, evolvendo in modo molto eterogeneo a seconda delle caratteristiche individuali e ambientali. 

Il libro è diretto a bambini della scuola dell’infanzia:

  • che sviluppano spontaneamente la conoscenza del codice alfabetico, 
  • con una padronanza parziale del funzionamento del codice scritto, 
  • con difficoltà costitutive o scarsa esposizione a stimoli ambientali, che sembrano non manifestare interesse verso la lettura e la scrittura. 

Le attività presentate, da svolgere individualmente o in piccolo gruppo, si articolano nelle aree di abilità riconosciute dalla letteratura come predittori del futuro apprendimento della letto-scrittura:

  • Prime conoscenze alfabetiche     
  • Denominazione rapida 
  • Consapevolezza fonologica 
  • Memoria visiva e uditiva

AUTORI

Barbara Fioravanti, Psicologa, perfezionata in Psicopatologia dell'Apprendimento e psicoterapeuta specializzata in Neuropsicologia dello Sviluppo. È responsabile di CentralMente - Centro di Neuropsicologia Clinica dello Sviluppo (Ascoli Piceno) - e si occupa prevalentemente di valutazione, trattamento dei Disturbi dello Sviluppo e di individuazione e progettazione di interventi didattici per bambini a rischio di DSA della scuola primaria e dell'infanzia.

Enrico Savelli. Psicologo clinico dell'età evolutiva, attualmente opera presso il centro di neuropsicologia clinica dell'età evolutiva dell'ASL di Pesaro - università di Urbino, da anni si occupa di dislessia e disturbi specifici di apprendimento, temi sui quali è autore di varie pubblicazioni, codirige la rivista 'Dislessia' pubblicata dalla Edizioni Erickson.

Stefano Franceschi, psicologo Clinico dell'Età Evolutiva, specializzato in Diagnosi e Trattamento delle disabilità di apprendimento in età evolutiva, svolge attività clinica e riabilitativa presso CentralMente, Centro di Neuropsicologia Clinica dello Sviluppo (Ascoli Piceno), si occupa di innovazione didattica e formazione presso Erickson. Svolge attività di ricerca sui DSA, rivolta in particolare a identificazione precoce e screening. Componente del Gruppo di Ricerca Erickson che ha sviluppato la piattaforma "Giada", è autore di diverse pubblicazioni e contributi scientifici nel campo dei DSA.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su