Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 28 punti Gratitudine!


Talismano

Le città sacre e la fede segreta

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Che cosa c'è in comune tra le città sacre dell'Antico Egitto come Luxor e le grandi capitali europee come Roma e Parigi e le metropoli americane come Washington e New York?

Graham Hancock e Robert Bauval, tra i più autorevoli esperti di archeologia alternativa, ci guidano lungo i sentieri meno battuti della storia per individuare, attraverso i monumenti e le planimetrie di molte città, le tracce di una religione occulta tramandata nei secoli da sette segrete in grado di svelare il destino dell'umanità.

Sulla base di dati storici accertati, i due studiosi ricostruiscono percorsi alternativi a quelli sinora seguiti facendoci scoprire curiosità e verità parallele che mai potremmo trovare su un comune libro di storia.

Talismano, pur nella vivacità e nella chiarezza d'esposizione, è un libro denso di contenuti e di grande spessore, in grado di illuminare di nuova luce i molti interrogativi sulla storia dell'umanità rimasti ancora senza risposta.

AUTORI

Graham Hancock è nato in Scozia, a Edimburgo, Graham Hancock ha vissuto a lungo in India, dove il padre lavorava come chirurgo. Tornato in patria, si è laureato in Sociologia presso la Durham University e ha iniziato la carriera di giornalista, arrivando a firmare articoli per i più prestigiosi quotidiani britannici quali il Guardian, il Times e l’Independent. Dal 1980 è anche autore di libri.

Robert Bauval - Ingegnere edile inglese nato nel 1948, nutre da lungo tempo interessi per l’egittologia, e ha sviluppato in merito tesi che hanno suscitato accesi dibattiti in tutto il mondo.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 14 maggio 2015

Uno spettacolare libro che amplia la mente in merito all'arte talismanica proveniente dall'Antico Egitto, in cui le città, i templi e le piramidi, costituivano un progetto unitario atto ad attrarre gli influssi celesti e a garantire il corretto ordinamento delle cose. Ben lungi dall'essere uno scritto inneggiante ad una banale "talismanologia fai da te", è un'analisi generosa e zeppa di riferimenti ad altri libri più celebri. I principi fattivi dell'ermetismo egizio - in parte inquinato da certe derive rinascimentali, non proprio fedeli all'immagine originale, ieratica e celeste - vengono esplicati in maniera professionale e si capisce come la scala di grandezza per un "vero talismano" non dipende che dalla limitatezza umana. I princìpi astronomici, esoterici, numerici e costruttivi sono rimasti principalmente appannaggio, ahimè, di società segrete come la Massoneria che mai ha voluto divulgarli come avrebbe dovuto. La Geometria Sacra, se usata con intelligenza, ha degli effetti sbalorditivi sulla mente umana e porta a insperati livelli di coscienza, cioè a frequenze di ricezione che instaurano una naturale e profonda tranquillità nell'individuo. Buona lettura a tutti voi!!!

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su