Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 40 punti Gratitudine!


Tantra

Lo shivaismo del Kashmir

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Tantra è la parola che tutti conoscono e di cui molto si parla e si scrive, ma il cui vero significato non sempre appare chiaro. Questa dottrina pluri-millenaria, così radicata nella tradizione indiana, sembra inafferrabile, quasi avvolta nel mistero e questo testo ci offre la possibilità di svelarne i segreti.

In una esposizione semplice l'autore, uno studioso indiano, affronta tutti gli aspetti più profondi dello Yoga della conoscenza, della devozione e dell'azione, secondo lo Sivaismo del Kashmir che è la filosofia centrale del Tantrismo.

Un testo che non è solo informativo e formativo, ma soprattutto trasformativo. Tutte le domande di senso dell'esistenza trovano una risposta, non secondo il dogmatismo della religione, ma facendo riaffiorare la naturale religiosità presente nell'intima coscienza di ognuno.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 1 giugno 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Testo "accademico" ma comunque interessante e scorrevole nella lettura.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 novembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Non sono d'accordo con le recensioni di questo libro .Si vede che chi l'ha scritto è un filosofo a cui piace ascoltare la sua voce. I messaggi e le spiegazsioni non sono per niente chiari, esposti con parole ricercayìte ma si fa fatica a seguirlo e a capirlo. e' di difficile lettura perchè non coinvolge, è prolisso e alla fine non spiega niente. Sto continuando a leggerlo perchè voglio dargli ancora una chance ma sono già a metà e non credo che il libro migliorerà. Non tutti gli studiosi dovrebbero scrivere libri...

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 agosto 2013

Questo libro è un'esposizione completa ed esaustiva dello Shivaismo del Kashmir da parte di Purnananda Zanoni, studioso di tradizioni filosofiche occidentali e orientali. Lo Shivaismo del Kashmir viene esposto in modo dettagliato prendendo in considerazione l'aspetto ontologico, quello epistemologico e quello assiologico. L'autore ricorre spesso a paragoni con l'advaita-vedanta, sia quello scolastico post-shankariano sia quello classico di Shankara, sottolineando differenze ma anche punti in comune. Le due filosofie sono complementari e si integrano a vicenda: la conoscenza vedica si basa sulla deduzione (nigama) e fa parte della Śruti, quella tantrica sull'induzione (agama) e fa parte della Smṛti. Ciò che è stato rivelato ha bisogno di essere sperimentato e ciò è possibile grazie al Tantrismo. Il Trika, infatti, è una filosofia di vita pratica che tutti possono sperimentare tramite la sadhana; non si tratta di una via ascetica di rinuncia che esclude i valori mondani. Unisce shreya e preya, ovvero il buono con il piacevole; il moksha non è un valore ultraterreno ma lo si può realizzare in vita tramite la sadhana. Nel libro vengono esposte anche le varie sadhana e, in modo particolare, viene spiegata la sadhana kaula (la dottrina del vama-marga) quella sicuramente più fraintesa e mal interpretata.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su