Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 29 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Il Taoismo

La Via è la meta

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo volume raccoglie una serie di lezioni tenute da Alan Watts fra il 1968 e il 1973, a cui parteciparono folle entusiaste e dal background culturale estremamente variegato: alcuni erano suoi allievi, altri erano incuriositi dalla filosofia del wu wei, il «non agire», altri inseguivano i venti della controcultura americana. In ogni caso tutti uscivano dai suoi seminari affascinati dal Tao e con la sensazione di poter riappacificare il pensiero occidentale con quello orientale.

Il grande Tao scorre ovunque, verso sinistra e verso destra. Ama e nutre tutte le cose, ma non si comporta da padrone nei loro confronti.

Il Tao è il processo, è il fluire, comprende l’essere e il non essere, e non si può descrivere. Il Tao è ogni cosa in trasformazione costante ed è inafferrabile.

Se si è capito questo le grandi domande - chi sono? qual è il mio destino? perché sono qui? - cessano.

Ciò che rimane è la spontaneità: seguire il «corso d’acqua» senza ostacolarlo, seguire la strada della minor resistenza.

Lao-tzu disse: «Il Tao non fa nulla, ma nulla è lasciato non fatto».

INDICE

Introduzione di Mark Watts

  1. Filosofia del Tao I
  2. Filosofia del Tao II
  3. Il mondo come processo organico
  4. Sulla Via I
  5. Sulla Via II
  6. Paesaggio, suoni

AUTORE

Alan Watts (1915-1973) è stato un celebre autore, filosofo e docente americano. Grande studioso di filosofie e religioni orientali, nel corso di un tour in Europa ebbe modo di conoscere Carl Gustav Jung. Dopo quell'incontro intensificò i suoi studi su psicologia e psicoanalisi, e al ritorno negli Stati Uniti si avvicinò all'esperienza psichedelica, introdotto dal dottor Oscar Janiger. La sua apertura a tutte le filosofie e alle diverse visioni del mondo lo porteranno alla fine degli anni '60 a diventare uno dei principali punti di riferimento per la controcultura americana.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 9 novembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

non l' ho ancora approfondito e letto. sicuramente un bel libro per chi cerca cenni storici del taoismo... a me nn mi interessa questo genere di libro

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su