Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Taoisti D'Occidente

Libertini, Sognatori, Rivoluzionari

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

II taoismo è uno dei più antichi sistemi filosofici che abbia avuto l'umanità, se non addirittura il più antico. Eppure è soprattutto sorprendentemente moderno. Sicuramente il più naturale.

Non c'è quindi da meravigliarsi se molti pensatori e artisti occidentali siano stati inconsapevolmente taoisti: dai libertini del Seicento ad alcuni illuministi, compresa la marchesa du Chatelet, fino a Charles Fourier, a Virginia Woolf, Oscar Wilde, Manna Arendt, allo scopritore dell'atomo Niels Bohr, per non parlare degli artisti, in particolare del movimento surrealista.

In questo libro un grande esperto di taoismo accompagna il lettore alla scoperta di una corrente sotterranea che ha da sempre percorso la cultura occidentale.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 29 maggio 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un saggio mai stanco di omaggiare i personaggi che hanno attraversato la recente storia del mondo occidentale, la cui vita è uno splendido esempio di "taoismo spontaneo" e un richiamo ai reali bisogni dell'uomo per sentirsi in armonia con l'universo. Pungente e divertente, ironico e anche commovente nel ricordare quanto possa essere faticoso, ma inevitabile accettare e coltivare la nostra natura più vera per raggiungere la vera felicità. E' una lettura che consiglio a tutti.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su