Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 32 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Te Lo Leggo nella Mente

Impara l'arte del mentalismo

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Che cos'è il mentalismo? Un insieme di capacità paranormali o il risultato di raffinate tecniche di psicologia manipolativa? Quando assistiamo alle intuizioni del protagonista della serie TV "The Mentalist", oppure vediamo all'opera "illusionisti" famosi, come Dynamo o Derren Brown, abbiamo l'impressione che leggano davvero nella mente.

Mariano Tomatis, uno dei maggiori esperti di quest'arte misteriosa, ha deciso di spiegare cos'è il mentalismo, ma soprattutto - per la prima volta - di offrire a tutti un metodo pratico per impararlo. Lungo un percorso articolato in sei livelli, ci rivela i segreti meglio custoditi e le tecniche dei grandi.

Il mentalista è molto più di un mago o un prestigiatore. È un seduttore sopraffino, che padroneggia carisma, abilità narrativa, introspezione psicologica, comunicazione non verbale e molto altro per ingannare i nostri sensi e farci rimanere a bocca aperta. Non è solo questione di talento. "Te lo leggo nella mente" insegna un metodo per stupire gli altri ma anche per acquisire un diverso sguardo sul mondo.

Il mentalismo, infatti, va oltre il semplice intrattenimento spettacolare: è un mezzo di espressione che ha molti punti in comune con l'arte e la creatività. Lasciamoci dunque guidare in questo viaggio intrigante verso l'ignoto. E alla fine... sapremo.

AUTORE

Mariano Tomatis, scrittore e ricercatore, si occupa da anni di indagini storiche su illusionismo e parapsicologia. Docente di «magia della mente» presso il Circolo Amici della Magia di Torino, collabora con riviste specializzate del settore, ha pubblicato diverse monografie dedicate ai prestigiatori ed ha prestato consulenze a Raul Cremona e Arturo Brachetti.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 3 settembre 2013

libro molto ben scritto che si presta ad una lettura scorrevole. è ricco di riferimenti storici e grandi nomi del mentalismo che invogliano l'approfondimento. Non è un manuale tecnico per illusionisti alla ricerca di trucchi per il loro repertorio, è tuttavia colmo di suggerimenti e suggestioni per chi fosse interessato ad intraprendere questo percorso. Lo consiglierei a chi è incuriosito dalla materia ma la conosce superficialmente, apre scenari che lasciano piacevolmente coinvolto il lettore.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 3 aprile 2013

"Te lo leggo nella mente" insegna un metodo pratico per stupire gli altri ma anche per acquisire un diverso sguardo sul mondo. Il libro nasce dal desiderio di presentare il mentalismo come forma di performance artistica adulta, del tutto in linea con l’estetica contemporanea. "Te lo leggo nella mente" suscita curiosità perchè parla del "dietro le quinte" degli spettacoli dei mentalisti. E' sicuramente una lettura intrigante e sconvolgente, che esplora i livelli più profondi della nostra mente e rivela ciò che nessuno ha mai raccontato. Il libro si apre con la prefazione di Max MAVEN, il più grande mentalista del mondo, protagonista dello show televisivo di Canale 5 "The Illusionist - La Grande Magia". Questo libro è formato non dai soliti capitoli, ma da "porte" che si aprono e lasciano intravedere frammenti di una realtà superiore, proprio come un'opera d'arte ben riuscita, che varchiamo attraverso la nostra immaginazione e attraverso il fascino del mistero: Prima porta - L'orizzonte Seconda porta - La storia Terza porta - L'aura Quarta porta - Il contesto Quinta porta - La creatività Sesta porta - Il significato. Il mentalismo nasce e si sviluppa all’interno dell’illusionismo, come sua specialità, che si occupa della simulazione di facoltà paranormali o anche della fittizia capacità di influenzare, oltre le normali possibilità umane, le scelte altrui. Quindi il mentalista non legge davvero la mente, ma simula, spesso in modo estremamente credibile, di poterlo fare. Non determina le decisioni degli altri, ma finge di esserne capace, attraverso l’uso di tecniche illusionistiche abilmente dissimulate. Il mentalista è quindi, a pieno titolo, un esponente della degnissima e rispettabilissima categoria dei prestigiatori, professionisti della meraviglia, artisti spesso dotati di competenze culturali e tecnico-scientifiche d’avanguardia, che si adoperano per stupirci e meravigliarci.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su