-15%
Tempo di Guarire

  Clicca per ingrandire

Tempo di Guarire

Cibo e medicina: curare il cancro "incurabile"

Beata Bishop

 Disponibile anche in versione Ebook

L'ispirante storia del trionfo di una donna sulla malattia che ha messo in pericolo la sua vita attraverso una terapia non convenzionale: il metodo Gerson. “Avrei dovuto morire per un melanoma... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 16 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Spesso acquistati assieme...

Tempo di Guarire + Guarire con il Metodo Gerson (con Dvd allegato)

Tempo di Guarire   Guarire con il Metodo Gerson (con Dvd allegato) =

Acquista insieme
€ 31,88 invece di € 37,50
Risparmio € 5,62

AGGIUNGI AL
CARRELLO

Disponibilità per la spedizione: Immediata

Potrebbero interessarti anche:

Approfondimenti video

Caricamento video...

Descrizione

L'ispirante storia del trionfo di una donna sulla malattia che ha messo in pericolo la sua vita attraverso una terapia non convenzionale: il metodo Gerson.

“Avrei dovuto morire per un melanoma maligno più o meno nel giugno del 1981. Oggi non solo sono perfettamente in salute, ma anche piena di energia.”
Beata Bishop

La vita di Beata Bishop cambia improvvisamente e inaspettatamente quando scopre che il neo sulla sua gamba è un melanoma maligno, tra i vari tipi di cancro uno di quelli che si estende e diffonde più velocemente. Decide allora di sottoporsi a un intervento chirurgico molto doloroso, che le lascia una gamba sfigurata, perché le viene detto che così non avrà più problemi e si potrà lasciare questa brutta avventura alle spalle.

Ma nel giro di un anno il cancro si diffonde nel sistema linfatico e Beata viene posta di fronte a due alternative: sottoporsi a un altro intervento chirurgico con esiti incerti, oppure non fare nulla e aspettare di morire in un qualunque momento in un periodo compreso tra le sei settimane e i sei mesi successivi.

Beata rifiuta entrambe le opzioni, e sceglie invece un trattamento alternativo sviluppato da un famoso medico tedesco, il Dottor Max Gerson. La sua terapia, basata su una nutrizione ottimale e sulla disintossicazione, le piace fin da subito, proprio perché mira a rimettere in salute il corpo e il suo sistema immunitario danneggiato, di modo che sia esso stesso a combattere contro la malattia e a distruggerla.

Prendendo in mano il destino della propria vita, decide di trascorrere due mesi nell'unica clinica Gerson esistente al mondo, in Messico, imparando la teoria e la pratica di questa terapia intensiva, che poi prosegue per due anni a Londra. Saranno anni di lavoro duro, ma oggi, trentaquattro anni dopo, lei è in piena forma e salute, e si gode la vita al massimo.

Questo libro è una preziosa testimonianza di coraggio e determinazione, e ci presenta un metodo sorprendentemente efficace per trattare malattie croniche – un metodo la cui validità viene sempre più confermata da recenti ricerche in campo medico.

È la storia del trionfo di una donna su una malattia incurabile, tramite una terapia non convenzionale: il metodo Gerson.

«Avrei dovuto morire per un melanoma maligno, più o meno nel giugno del 1981» scrive Beata Bishop.

«Oggi non solo sono perfettamente in salute, ma anche piena di energia.»

Allegati

Dettagli Libro

Editore Verdechiaro Edizioni
Anno Pubblicazione 2016
Formato Libro - Pagine: 313 - 14x21cm
EAN13 9788866232698
Lo trovi in: Cancro

Approfondimenti

L'incidente:

"Non ricordo quando la macchia marrone compàrve sulla mia tibia destra, grosso modo a metà tra il ginocchio e la caviglia e leggermente di lato. Potrebbe essere successo a metà degli anni Settanta, ma devo confessare che non mi resi conto del suo affiorare. Quello che notai, ad un certo punto, era che stava là e poi, molto più tardi, che lentamente, si allargava, senza però cambiare nel suo aspetto. La scrutavo attentamente, per coglierne eventuali variazioni nel colore, nel tessuto o nello spessore, perché — lo avevo letto sugli opuscoli per la prevenzione del cancro — in quel caso poteva essere segno di pericolo. Ma la mia macchia marrone non cambiava, non aveva assolutamente nulla di simile ad una protuberanza o a una piaga. Era solo una zona di pelle color cappuccino, normale e liscia, che si andava lentamente espandendo."

Beata Bishop

Continua a leggere l'estratto del libro "Tempo di Guarire".

Autore

Beata Bishop - Foto autore

Beata Bishop, psicoterapista, scrittrice e giornalista della BBC, è guarita da un melanoma grazie alla terapia Gerson. Nel 1993 è stata tra i fondatori del Gerson Support Group in Gran Bretagna e nel 1989 ha introdotto la terapia Gerson in Ungheria.


Torna su
Caricamento in Corso...