-15%
Dalla Terra al Cielo

  Clicca per ingrandire

Dalla Terra al Cielo

Il senso della preghiera

Omraam Michaël Aïvanhov

( 1 Recensione Cliente )

  • Prezzo: € 14,88 invece di € 17,50 sconto 15%

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

Nel libro “Dalla Terra al Cielo” il maestro spirituale Omraam Michaël Aïvanhov ti svela il senso più vero e profondo della preghiera. Dopo una prima parte esplicativa, in cui ti viene... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 15 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Nel libro “Dalla Terra al Cielo” il maestro spirituale Omraam Michaël Aïvanhov ti svela il senso più vero e profondo della preghiera.

Dopo una prima parte esplicativa, in cui ti viene spiegato a chi ti rivolgi quando preghi Dio e come far sentire la tua voce, trovi una sezione interamente dedicata alle preghiere, presentate in ordine alfabetico a seconda del contesto in cui vanno pronunciate (aiuto, benedire, consacrazione, denaro, malattia).

Quanti insegnamenti spirituali hanno propagato l’idea che la terra sia un luogo di esilio in cui l’essere umano è condannato a vivere in attesa di ritornare un giorno nella sua patria celeste! Ma perché dovremmo essere in esilio sulla terra?

Anche ammettendo che sia così, se la Provvidenza divina ci ha inviati qui e non altrove, significa che qui abbiamo un lavoro da fare. Un essere umano che non accetta la vita sulla terra non può avere alcuna vera vita nel Cielo.

Quando preghiamo, ovviamente rivolgiamo il nostro sguardo interiore al Cielo, ma guardando verso il Cielo non stiamo cercando di allontanarci dalla terra: se contempliamo il Cielo, se ci rivolgiamo a Lui, è per diventare noi stessi conduttori del Cielo, per far discendere sulla terra tutto ciò che in alto è bello, puro, luminoso ed eterno.

Perché mai il paradiso dovrebbe essere solo in alto, mentre qui, sulla terra, dev'esserci sempre la miseria, la povertà e lo squallore? No, il paradiso deve scendere sulla terra.

L’Intelligenza cosmica non ci ha inviati sulla terra perché, una volta arrivati, pensassimo solo a lasciarla con il pretesto che il Cielo è la nostra vera patria. Per la nostra salute fisica e psichica è ugualmente nocivo sia voler abbandonare la terra per il Cielo sia abbandonare il Cielo per la terra.

"La vera preghiera è un contatto con le regioni sublimi. Siete riusciti a catturare un solo elemento di quelle regioni, e improvvisamente tutto è diverso: sentite che quell'elemento vibra in voi, vi purifica, vi illumina, ristabilisce l'armonia in tutto il vostro essere, e questo stato benefico agisce anche su tutti quelli che vi circondano; essi vengono influenzati perché avvertono la presenza di quell'elemento prezioso che vibra in voi."
Omraam Michaël Aïvanhov

Indice

Parte I - Dalla terra al Cielo... e dal Cielo alla terra

Parte II - A chi ci rivolgiamo quando preghiamo Dio?

  1. Dio, la nozione di ordine gerarchico
  2. I fondamenti della preghiera: una conoscenza della struttura dell’universo
  3. Il nostro legame con Dio: uno stato di coscienza
  4. La cattura di un elemento divino
  5. Una vetta da raggiungere in noi
  6. Gli ingranaggi dei nostri apparecchi psichici
  7. Quando pregare ci darà più gioia che essere esauditi

Parte III - Come far sentire la nostra voce

  1. Il seme da interrare
  2. Non è sufficiente desiderare il bene
  3. Dare qualcosa in cambio di ciò che si chiede
  4. Spostarsi
  5. La fede sostenuta dallo sforzo
  6. Un innalzamento del livello di coscienza
  7. La giusta lunghezza d’onda da trovare
  8. La parola che dà corpo al pensiero e al sentimento
  9. Creare interiormente uno stato di armonia
  10. Cambiare lo scopo della nostra esistenza
  11. Le risposte del Cielo
    Prepararsi a riceverle
    Accettare di non comprenderle sempre
  12. Una respirazione dell’anima
  13. Unirsi a tutti gli esseri che pregano nel mondo
  14. Le parole della preghiera traggono la propria forza dall'aura
  15. L’unione della nostra anima con lo Spirito cosmico e quella del nostro spirito con l’Anima universale
  16. Dio ci attende sempre nei Suoi palazzi
  17. Sta anche a noi trovare le parole da pronunciare

Parte IV - Preghiere

A

  • Accordarsi con i progetti del Cielo
  • Acqua
  1. Lavandosi il viso
  2. Facendosi un bagno
  3. Versandosi un bicchiere d’acqua
  4. L’incontro con l’acqua nella natura
  5. I suoi poteri magici
  6. Entrare in contatto con tutte le acque della terra
  7. L’acqua nel deserto
  8. All'Angelo dell’acqua
  • Aiuto (Portare)
  1. A un parente, a un amico che soffre
  2. All’umanità intera
  • Amici celesti (Invitare gli)
  • Amore
  1. Ricordarsi di invocarlo
  2. Come proteggerlo
  3. Le ricchezze di ogni incontro
  4. Un’energia da consacrare al Cielo
  • Amore, alla saggezza e alla verità (All’)
  • Angoscia (Per liberarsi dall’)
  • Aria (All’Angelo dell’)

B

  • Bene (Alle potenze del)
  • Benedire - il gesto e la parola

C

  • Canto (II): una preghiera
  • Cattivi incontri (Per evitare i)
  • Cibo che offriamo alle entità celesti
  • Cielo stellato (Sotto il)
  • Conducente (La preghiera del)
  • Consacrazione dei luoghi e degli oggetti
  • Creatore del Cielo e della terra (Al)
  • Cuore (Il nostro) - donarlo al Signore

D

  • Denaro - consacrarlo a Dio per utilizzarlo correttamente
  • Difficoltà (Nelle)
  • Dimora interiore (Proteggere anche la nostra)
  • Dio - il posto da dargli nella nostra vita
  • Direzione (Per trovare la giusta)
  • Discernimento - chiederlo per non commettere ingiustizie

F

  • Fede - non è sufficiente
  • Fiori e frutti che possiamo assaporare: gli esseri umani.
  • Fondersi in Dio per poterlo manifestare
  • Fratelli e alle Sorelle del mondo intero (Ai)
  • Frontiera tra il mondo spirituale e quello materiale (Per distinguere la)
  • Fuoco
  1. Al confine tra il piano fisico e il piano eterico
  2. Affidargli dei messaggi
  3. All’Angelo del fuoco
  4. Agli Spiriti del fuoco
  5. La candela: accendere e alimentare la fiamma
  6. Preghiera alla fiamma
  7. La sera intorno al fuoco
    Il «Padre nostro»
    La Buona Preghiera
    Salmo 91

G

  • Gioie spirituali (Condividere le)
  • Giustizia (Chiedere)
  • «Gloria a Te, Signore»
  • Grazie - la parola magica
  • Guidati (Per essere)

I

  • Ideale divino - consacrargli le proprie energie
  • Immagini sacre (Davanti alle)
  • Impronte benefiche (Lasciare)

L

  • Levar del sole (Al)
  1. In cammino
  2. Guardare il sole come se fosse la prima volta
  3. Impregnarsi dei raggi solari
  4. La morale del sole
  • Liberarsi (Per) - chiedere alle entità più elevate di venire ad abitare in noi
  • Luce
  1. Un legame fra il Cielo e la terra
  2. L’unica richiesta sempre esaudita
  • Luna crescente e luna calante
  • Luoghi sacri (Nei)

M

  • Madre deve cercare anche presso Dio un nutrimento per il suo bambino (La)
  • Malattia (Di fronte alla)
  • Male (II) - metterlo al servizio del bene
  • Mattino (Al)
  1. Preghiera al risveglio
  2. Per vivere la nuova giornata nell’armonia
  3. Benedizioni da pronunciare
  • Melkitzedek (A)
  • Mikhael (All’Arcangelo)
  • Musica (Agli Angeli della)

N

  • Natura inferiore (Per dominare la)
  • Nome - i suoi poteri -
  1. Il nome di Dio
  2. Il Tetragramma
  3. La Preghiera di Salomone
  4. Il nome Omraam
  • Nuovo Anno (Alle soglie del)

O

  • Oggetti intorno a noi - farli diventare ricettacoli dello Spirito divino
  • Orientamento (Per un nuovo)

P

  • Paesi del mondo (Per tutti i) - auspici da formulare
  • Parola (La)
  1. Essere determinati a farne l’uso migliore
  2. Ha il potere di toccare gli esseri a loro insaputa
  • Partire per le vacanze (Prima di)
  • Pasti - come ricevere la vita divina
  • Pazienza (Per sviluppare la)
  • Perdono dei nostri errori (Per ottenere il)
  • Poco (Il) - di cui dobbiamo essere riconoscenti
  • Primavera (In)
  • Prove (Davanti alle)
  1. Non recidere il legame con la Sorgente della vita
  2. Ringraziare
  3. Continuare il lavoro
  • Purificazione (Una formula di)

Q

  • Qualità e talenti - come proteggerli
  • Quattro elementi (I) - preghiera agli Angeli che li governano

R

  • Re Magi (Ai)
  • Regno di Dio (Per l’avvento del)
  • Respirazione (La)
  1. Il soffio di Dio
  2. Rafforzare il potere del Verbo attraverso la respirazione
  • Riconciliarsi con tutte le creature prima di lasciare la terra
  • Risveglio delle coscienze (Per il)

S

  • Saggio (Le preghiere del)
  • Saggi e ai Maestri spirituali (Ai)
  • Sangue (Se si perde) - consacrarlo alle entità luminose
  • Sé divino (Per manifestare il nostro)
  • Sera al mattino (Dalla)
  • Servitore (Per diventare un)
  • «Signore, amo la Tua saggezza»
  • «Il Signore è il mio pastore»
  • Sofferenza (Nella)
  • Spiriti dei morti - come pensare a loro
  • Spiriti del male (Per allontanare gli)
  • Spiriti della luce (Invito agli)
  • Stabilità (Per acquisire la)
  • Stanchezza (Nei momenti di)

T

  • Tempo - non deve mai contare
  • Terra
  1. Farsi conoscere da lei
  2. Chiedere il suo aiuto per trasformare la materia in noi

U

  • Uccelli - latori di messaggi
  • Umanità (Preghiere per tutta l')
  • Umiltà di fronte al Signore ci eleva e ci arricchisce (L’)

V

  • Vetta delle montagne: un legame fra la terra e il Cielo
  • Via (Per trovare la)
  • Vita
  1. La prima ricchezza da chiedere
  2. Consacrarla alle potenze celesti
  • Vittoria (Dopo una)
  • Voce (Saremo giudicati secondo la nostra)

Benedire, ringraziare, consacrare: tre parole che riassumono tutte le preghiere

Parte V - Pregare insieme per la venuta del Regno di Dio

Dettagli Libro

Editore Prosveta Edizioni
Anno Pubblicazione 2019
Formato Libro - Pagine: 203 - 14x20cm
EAN13 9788895737522
Lo trovi in: Aivanhov
Posizione in classifica: 254° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Approfondimenti

Dio e la nozione di ordine gerarchico

«O Dio», «Mio Dio»... «Signore Iddio» sono le parole che pronunciano istintivamente i credenti, e talvolta perfino i non credenti. A partire da quando gli esseri umani hanno preso l’abitudine di fare spontaneamente appello a una Divinità nel momento in cui hanno bisogno di esprimere un desiderio o chiedere aiuto?... Non lo sapremo mai.

Continua a leggere l'estratto del libro "Dalla Terra al Cielo"

Autore

Omraam Michaël Aïvanhov - Foto autore Omraam Mikhaël Aïvanhov (Serbzi, 31 gennaio 1900 – Fréjus, 25 dicembre 1986) è stato un filosofo e pedagogo bulgaro. Nel 1937 si recò in Francia dove nel corso degli anni trasmise l'essenza del suo insegnamento filosofico e pedagogico. Il tema dominante delle sue opere è l'uomo e il suo perfezionamento. Nel solco della tradizione, l'autore ha proposto nuovi metodi per affrontare i problemi dell'esistenza, per una migliore comprensione della vita interiore e una migliore condotta nella vita quotidiana. Anche i riferimenti alla scienza dei simboli, all'astrologia, alla cabala,... Continua a leggere la Biografia di Omraam Michaël Aïvanhov

Dello stesso autore:

Potenze del Pensiero
Potenze del Pensiero

€ 8,50 € 10,00

La Respirazione
La Respirazione

€ 2,98 € 3,50

Il libro della magia divina
Il libro della magia divina

€ 8,50 € 10,00

Le Porte dell'Invisibile
Le Porte dell'Invisibile

€ 8,50 € 10,00

Pensieri Quotidiani 2019
Pensieri Quotidiani 2019

€ 10,20 € 12,00

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 1 recensione

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Mauro 19 aprile 2019

  Acquisto verificato

Voto:

Ottimo libro molto preciso. Utile per trovare un senso alla preghiera e al nostro contatto interiore con le energie sottili:il contatto col nostro Dio universale, il Dio dell'umanità e della terra

Caricamento in Corso...