Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 16 punti Gratitudine!


Testa di Capo

Come essere i migliori imparando dai peggiori

 
-50%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 8,00 invece di 16,00 sconto 50%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 244
  • Formato: 14x21,5
  • Anno: 2010

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Robert Sutton entra nel vivo dei rapporti di potere che regolano ogni forma di lavoro dipendente o di collaborazione professionale, guidandoci in un inquietante percorso nella mente del nemico. Conosceremo tutti i pensieri, le strategie e le motivazioni di comportamenti che ci erano sembrati inutilmente crudeli (o inutili e basta), rendendoci conto che il capo ha sempre ragione, almeno dal suo punto di vista, e che per ogni sua azione c'è sempre un perché.

E in questo viaggio nei piani alti, e qualche volta ai confini della realtà, impareremo che diventare un capo autorevole e rispettato o rendere più umano il nostro capo autoritario e irrispettoso è possibile, ed è anche più facile di quanto avremmo mai immaginato.

La maggior parte di noi ha un capo, oppure è un capo, o entrambe le cose. E siccome è sul lavoro che trascorriamo una buona fetta del nostro tempo, costruire dei rapporti civili e improntati al rispetto e alla collaborazione tra capi e sottoposti è essenziale per una vita serena e ricca di soddisfazioni.

L'arsenale del cattivo capo è praticamente inesauribile, dalle forme più sottili e crudeli di mobbing alla pura idiozia: nessuno vorrebbe avere un superiore come quel produttore di Hollywood che licenziava un assistente alla settimana perché "odiava essere guardato negli occhi", o come il presidente di quello studio legale per cui "contava solo il guadagno, e al diavolo tutto il resto".

Per fortuna Sutton cita anche le eccezioni, come quella dirigente che si incaricò in prima persona di trovare un nuovo impiego ai dipendenti che era stata costretta a licenziare, e si sforzò di farli lavorare fino all'ultimo giorno in un'atmosfera di fiducia e rispetto reciproco.

"Testa di capo" non è un arido manuale di management, e non pretende di fornire una formula magica per trasformare il luogo di lavoro in un paradiso: in queste pagine scopriremo che un buon capo è testardo ma non troppo, ha la mente aperta ma le idee ben chiare, è una persona decisa ma sa tenere sotto controllo la rabbia, temperandola con l'empatia.

AUTORE

Robert I. Sutton - E' titolare a Stanford della cattedra di tecnica aziendale innovativa. Laureatosi in psicologia applicata al posto di lavoro, ha creato lo Stanford Technology Venture Program (STVP), mirato al pensiero lineare e multidisciplinare all’interno del marketing. E’ o è stato consulente per le maggiori aziende americane ed europee, dalla Pepsi alla Nokia, dalla Nike all’IBM.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su