La Formica sulla Neve

  Clicca per ingrandire

La Formica sulla Neve

Fabrizio Torricelli

  • Prezzo: € 16,00

  • Disponibilità: immediata! (consegna in 24/48 ore)

La "Formica sulla Neve" è il primo romanzo di Fabrizio Torricelli. Siamo alle soglie dell'ultimo decennio del Quattordicesimo secolo e Sigmund, protagonista di questa storia, è un uomo alla... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni 16 Punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

La "Formica sulla Neve" è il primo romanzo di Fabrizio Torricelli. Siamo alle soglie dell'ultimo decennio del Quattordicesimo secolo e Sigmund, protagonista di questa storia, è un uomo alla ricerca di se stesso. Alla luce di recenti e drammatici eventi che hanno colpito la sua vita, il protagonista decide di migrare lontano abbandonando il villaggio natio e i verdi pascoli alpini, che sono stati i luoghi della sua infanzia. Sigmund soggiornerà a Verona, dove sarà accolto in modo benevolo dal giovane falegname Andrea, con il quale instaurerà un'amicizia fraterna. Sarà inoltre spettatore del tramonto della signoria Scaligera e lascerà la città alla vigilia della battaglia di Castagnaro, tra le più imponenti di quell'epoca. Gli spettri del passato, e con essi il dolore che gli hanno recato, torneranno spesso a tormentare Sigmund, ponendolo a dura prova.

"Protetto dalle fronde ombrose ed accompagnato dal frinire incessante delle cicale, Sigmund si concesse all'abbraccio delle radici del maestoso albero, inerte come un amante sfinito che si abbandona ad un sonno profondo e ristoratore per recuperare con impazienza le forze necessarie a riaccendere il fuoco del desiderio..."

Indice

1 – Un inverno così rigido…
2 – La bottega di Sigmund…
3 – L’abbazia distava un intero giorno…
4 – Erano giorni di fervido lavoro…
5 – Il sole era tornato a splendere…
6 – Il potere esercitato dagli Scaligeri…
7 – La città “marmorina”…
8 – Il lavoro alla bottega procedeva…
9 – Seduto all’ombra di un vecchio ippocastano…
10 – Vi si annunzia che in cagione…
11 – Il clamore di una novella, lieta o infausta…
12 – All’estremo nord della città sorgeva…
13 – Il clima festaiolo e di benefica follia…
14 – Già sveglio molto prima che albeggiasse…
15 – Terminati i venticinque giorni…
16 – Guglielmo faticava alquanto…
17 – Il germe del meschino ricatto…
18 – È brama irrinunciabile…
19 – Alla luce degli ultimi avvenimenti…
20 – L’insistente pioggia atlantica…
21 – Invano Sigmund aveva atteso…
22 – Cinque uomini emersero dal buio…
23 – La zattera scivolava lenta…
24 – Il cruento epilogo…
25 – A Verona regnava il caos…
26 – Commosso, Ubertino aveva dato l’addio…
27 – Sin dai giorni luttuosi…
28 – Blandire a cuor leggero…
Bibliografia

Dettagli Libro

Editore Verdechiaro Edizioni
Anno Pubblicazione 2018
Formato Libro - Pagine: 286 - 14x21cm
EAN13 9788866233442
Lo trovi in: Storie che ispirano

Autore

Fabrizio Torricelli nasce a Reggio Emilia nel 1959, sotto il segno dei Pesci. Con autoironia si definisce oggi un bancario naif. È appassionato di scrittura gotica che, per la lentezza di esecuzione, reputa pura meditazione. Negli ultimi anni la passione per la storia, principalmente medievale e rinascimentale, si fa più forte, tanto da indurlo, inizialmente per gioco, a scrivere "La Formica sulla neve", suo primo romanzo.

Caricamento in Corso...