Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Tra il Dire il Fare

Come superare gli ostacoli che impediscono di trasformare le nostre conoscenze in azioni concrete

-15%
Tra il Dire il Fare

  Clicca per ingrandire

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando è disponibile
Salva nella lista dei preferiti
Altri Libri come Tra il Dire il Fare

Descrizione

Ogni anno le imprese spendono una fortuna in programmi di formazione, consulenze, ricerche per potenziare la propria attività imprenditoriale, ma i risultati finiscono quasi sempre per limitarsi a discussioni intelligenti e a riflessioni su come ci si dovrebbe comportare, con conseguenze modeste o nulle sulle azioni concrete di manager e dipendenti.

Robert I. Sutton e Jeffrey Pfeffer, convinti che il divario tra il sapere e il fare sia uno tra i principali e più dannosi ostacoli a una buona performance organizzativa, hanno svolto un ampio lavoro di ricerca su questo problema a lungo sottovalutato e, servendosi di esempi tratti dall'esperienza di decine di imprese, hanno prodotto una guida realistica e utilissima per migliorare concretamente i risultati e la vita quotidiana all'interno delle aziende.

Le società che agiscono sulla base delle loro conoscenze riescono a intraprendere strade nuove e a superare il passato, la paura e gli errori radicati in culture aziendali obsolete e mai sottoposte a critica, ad abolire una competizione interna spesso distruttiva, a valutare ciò che davvero conta e a promuovere manager che conoscono realmente il lavoro che si compie ogni giorno nelle loro imprese.

Tradotto finalmente anche in Italia, Tra il dire e il fare è un classico continuamente ristampato che rimane un punto di riferimento imprescindibile nella cultura del management.

Autore

Robert I. Sutton - Foto autore

Robert I. Sutton - E' titolare a Stanford della cattedra di tecnica aziendale innovativa. Laureatosi in psicologia applicata al posto di lavoro, ha creato lo Stanford Technology Venture Program (STVP), mirato al pensiero lineare e multidisciplinare all’interno del marketing. E’ o è stato consulente per le maggiori aziende americane ed europee, dalla Pepsi alla Nokia, dalla Nike all’IBM.


Torna su
Caricamento in Corso...