Training Percettivo-Uditivo (Cofanetto con Libro e CD ROM)

  Clicca per ingrandire

Training Percettivo-Uditivo (Cofanetto con Libro e CD ROM)

Attività di detezione, discriminazione, identificazione, riconoscimento e comprensione

Ramona Nicastro

  • Prezzo € 39,00

    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore

    Spese di spedizione gratuite!

  • Tipo: Libro
  • Allegati: CD - ROM
  • Formato: 18,5x24
  • Anno: 2011

IL CD-ROM: Il software si propone come valido strumento per attività di allenamento all’ascolto e all’analisi delle informazioni uditive, rivolto sia a soggetti udenti che ipoacusici. Il... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 39 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

IL CD-ROM:

Il software si propone come valido strumento per attività di allenamento all’ascolto e all’analisi delle informazioni uditive, rivolto sia a soggetti udenti che ipoacusici.

Il training, proposto come una serie di attività che si svolgono all’interno di un luna park, contiene 11 giochi riferibili ai 5 livelli di abilità percettiva proposti da Erber (1982): detezione, discriminazione, identificazione, riconoscimento e comprensione.

All’interno di ogni gioco è possibile scegliere o creare esercizi con stimoli di vario tipo (toni puri, rumori ambientali, fonemi, sillabe, parole e sequenze di parole), nonché con eventuale presenza di rumore di fondo.

Dovendo il training adattarsi a soggetti con diverso grado di capacità, la scelta del livello e del grado di difficoltà dell’esercizio è libera e deve quindi essere effettuata con la supervisione di un adulto che sappia individuare le competenze iniziali del bambino. In seguito il gioco può essere però svolto in modo totalmente autonomo, in quanto ogni attività viene monitorata e controllata dal pc e offre la possibilità di riascoltare il suono o la parola e di riflettere sulle sue caratteristiche. All’adulto è riservata infine un’area gestionale in cui monitorare l’andamento delle attività e pianificare eventuali interventi mirati.

IL LIBRO:

Sentire non corrisponde automaticamente a capire. Partendo da questa riflessione il volume, che accompagna e integra il software, descrive i meccanismi della percezione uditiva, il suo sviluppo e i diversi livelli a cui può essere analizzato uno stimolo uditivo: rendersi semplicemente conto della sua presenza (detezione), saper definire se è uguale o diverso da un altro (discriminazione), saperlo individuare entro un numero limitato di scelte (identificazione), saper definire a cosa corrisponde (riconoscimento) o saper mettere in pratica una risposta comportamentale o verbale idonea (comprensione).

Vengono poi descritte le situazioni in cui sono presenti alterazioni percettive: i vari tipi di sordità, le difficoltà di processing uditivo che spesso determinano difficoltà linguistiche e di apprendimento e la situazione dei soggetti stranieri che, non essendo stati esposti all’italiano nei primi anni di vita, non hanno la capacità di sentire i fonemi non presenti nella lingua madre.

In seguito viene spiegata l’importanza di valutare il livello di difficoltà percettiva nel singolo soggetto e di proporre un training personalizzato e adattato, soprattutto nei casi di difficoltà linguistiche (bambini ipoacusici o stranieri), alle conoscenze lessicali presenti, la cui espansione graduale può rappresentare un secondo obiettivo ottenibile attraverso l’uso del software.

Autore

Ramona Nicastro è Logopedista e docente del corso di laurea in Logopedia presso l'Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana.


Torna su
Caricamento in Corso...