Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Trattato di Medicina dell'Informazione - Volume 1

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 35,00
    Spese di spedizione gratuite!
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 328
  • Formato: 17x24
  • Anno: 2009

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il compito del medico deve essere quello di aiutare, nel modo più umile e nello stesso tempo più competente possibile, a gestire sia la ciclicità sia le novità della vita dei pazienti, al fine di ridurre l'intensità delle "doglie del parto", i travagli che portano a nuovi equilibri dell'informazione e della vita di ciascuno.

Questa continua coesione è assicurata da una vera e propria rete informatica formata da fasci di fotoni coerenti (vere e proprie "e-mail"), che viaggiano alla velocità della luce, con le caratteristiche delle emissioni laser: unidirezionalità e ricerca del bersaglio o "target". Tale rete soggiace in pieno ai principi della scienza informatica: matematica binaria, risonanza, ridondanza e linguaggio frattale.

Il sistema di comunicazione di questo flusso d'informazioni è dato da una "rete di strade virtuali", i meridiani (o canali) d'agopuntura cinese e da altre vie informatiche meno note.

Utilizzando tecnologie adatte, la nostra forza comunicativa interna, elettrodinamica e cibernetica, è misurabile e può essere utilizzata, come vedremo, per migliorare la qualità del lavoro e, quindi, della vita dell'organismo.

Fino ad ora, infatti, la Fisica in Medicina è stata usata come corollario investigativo di patologie (RNM, TAC, ECG, EEG), come terapia (Rx, lampada UVA/UVE, ecc.), ma mai per ciò che realmente è: uno dei pilastri su cui è costruita la nostra vita. 

AUTORE

Il Dott. Urbano Baldari nasce a Bologna e si laurea in Medicina e Chirurgia nel 1976, specializzandosi 3 anni dopo in Dermatologia. Lavora per 25 anni come dirigente di 1 livello presso l’ospedale di Forlì pubblicando oltre 60 ricerche scientifiche, buona parte delle quali su riviste intemazionali. Negli anni ’90 inizia il suo percorso formativo nel mondo delle “medicine non convenzionali”, passando da scuole di Omeopatia Classica, medicina Funzionale e tecniche di misurazione quali l’elettroagopuntura secondo Voli. Dimessosi dalla struttura ospedaliera pubblica nel 2000 intraprende una carriera di studio e approfondimento della Medicina dell’Informazione all’interno di una sempre crescente attività libero professionale. Diventa docente della Scuola di Omeopatia di Risonanza e co-fondatore dell’Istituto Medicybe per la ricerca sui Sistemi di Informazione Cibernetica nei sistemi Biologici. Opera attualmente a tempo pieno come libero professionista e ricercatore nel campo della medicina biofisica presso il Poliambulatorio Kimèya di Cesena.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 16 marzo 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

volume utile per chi conosce già la medicina omeopatica e vuole approfondire la materia riguardo la medicina dell'informazione branca. La considero utile per professionisti del campo

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su