Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 64 punti Gratitudine!


Trattato di Magia Bianca

O la via del discepolo - Nuova edizione

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 32,00
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
    Spese di spedizione gratuite!
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 574
  • Formato: 14,5x21
  • Anno: 1951-2008

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo libro contiene le Quindici Regole di Magia Bianca per lo sviluppo del controllo animico, basate su queste parole della Bhagavad Gita: "Benché io sia il Non-nato - l'Anima che non passa - benché io sia il Signore della mia Natura, io mi manifesto mediante il magico potere dell'Anima."

L'anima immanifesta nel suo essere essenziale, manifesta attraverso la natura del suo veicolo di personalità, è sempre fonte di mistero. Essa supera la mente concreta analitica e rivela il suo vero sé alla mente illuminata fusa con il cuore aperto, alla ricerca non di afferrare e trattenere per il proprio progresso personale, bensì di esercitare il potere magico nel servizio.

Il potere dell'anima è sempre disponibile a colui che cerca, quale aspirante al discepolato accettato, di divenire utile nel servizio nel suo proprio tempo, condizione e ambiente.

Il libro si chiude con un forte appello all'anima di tutti gli aspiranti: "Concludo con un appello a tutti coloro che leggono queste istruzioni affinché riuniscano tutte le loro forze, rinnovino il loro voto di dedizione al servizio dell'umanità, subordinino le proprie idee ed i propri desideri al bene del gruppo, distolgano lo sguardo da se stessi e lo fissino nuovamente sulla visione... Che tutti gli studenti, in questa ora di emergenza ed opportunità in rapido sviluppo, decidano fermamente di sacrificare tutto ciò che possiedono per aiutare l'umanità".

AUTORE

Alice Bailey (Alice Ann LaTrobe Bateman - 1880-1949), nata a Manchester da una famiglia della buona società inglese, vive fin da piccola contatti con un misterioso personaggio dai tratti asiatici, che anni dopo riconoscerà come il Mahatma Kooth-Hoomi, uno dei Maestri occulti di Blavatsky. Dopo un matrimonio fallito con un pastore anglicano si trasferisce negli Stati Uniti e sposa Foster Bailey, alto dirigente della Società Teosofica. Dal 1919 afferma di essere in contatto con un altro Mahatma della tradizione teosofica: Diywal Khul, meglio noto come "il Tibetano" e dichiara di essere una sua scriba, incaricata di divulgare e amplificare la dottrina di Blavatsky. Le sue rivelazioni la portano a rompere con Annie Besant e a creare col marito un nuovo movimento: la Scuola Arcana, che si considera la versione più autentica della sezione esoterica della Società Teosofica. Lo scopo è diffondere gli insegnamenti dettati dal Tibetano, la cui visione cosmogonica e le cui griglie concettuali hanno influenzato notevolmente l’attuale New Age.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 7 ottobre 2017

Per tutti coloro che vogliono proseguire nel sentiero del discepolato, capirne i meccanismi e poter agire per il bene al servizio dell'umanità.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 maggio 2016

Uno tra i miei testi preferiti, di difficile comprensione ma esaustivo e illuminante come pochi. Non è sicuramente un libro per tutti e anche i pochi che desiderano affrontarlo, hanno bisogno di diverse riletture per apprenderne gli insegnamenti. Chi si aspetta un libro di ritualistica nel senso più classico del termine, rischia una clamorosa delusione, la magia di cui parla la Bailey appartiene a una natura ben più complessa.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 maggio 2013

L'ho letto perchè credevo di leggere appunto un trattato di magia bianca, che invece non è. Non svela e riti e formule per incantesimi, anzi.... Alice Bailey ha fondato la scuola esoterica Arcana. Testo molto difficile e complesso, però avvicina la persona che vuol sapere e conoscere all'esoterismo. La Baley si ispira ad un Maestro asceso. Del trattato non ho assimilato e compreso gran che, ma alcune frasi e alcuni concetti-rivelazioni mi hanno aiutato a salire di un piccolo gradino la mia ascesa verso il sapere e il comprendere il significato del motivo della vita terrena e spirituale.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 29 giugno 2012

non è un trattato di magia qualunque e tantomeno rivela formule e riti per ottenere i propri individualistici scopi. la Bailey ha fondato una scuola che è Arcana di nome e soprattutto di fatto: difficile interpretarla, sondarla e conoscerla a fondo per le sue immense conoscenze (ispirate da un Maestro asceso) e per il modo complesso in cui le espone. consigliatbile solo a chi vuole mettersi davvero a studiare. io ci ho provato, anche attraverso un gruppo di studio, ma mi è risultato immane e spropositato rispetto alle mie forze. non ero ancora pronta.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su