Spedizione Gratuita 24h con corriere espresso per ordini di almeno 29€   -   Contrassegno Gratuito: pagherai al momento della consegna senza nessun supplemento

-15%
Troppo Intelligenti per Essere Felici

  Clicca per ingrandire

Troppo Intelligenti per Essere Felici

Jeanne Siaud-Facchin

  • Prezzo: € 17,00 invece di € 20,00 sconto 15%

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

Cosa vuol dire essere intelligenti? Pensare troppo è davvero un problema? O una ricchezza che può renderci felici? "Avere capacità sopra la media significa avere costantemente l’emozione a... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 17 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Cosa vuol dire essere intelligenti? Pensare troppo è davvero un problema? O una ricchezza che può renderci felici?

"Avere capacità sopra la media significa avere costantemente l’emozione a fior di labbra e il pensiero ai confini dell’infinito."

Come può un’intelligenza sopra la media essere un peso da portare anziché un dono di cui essere fieri? Com’è possibile che ostacoli, anziché favorire, la nostra felicità? E come invece possiamo sfruttare al massimo il nostro sentire fuori dal comune?

L’autrice, celebre psicologa francese, studia da anni la plusdotazione intellettiva degli adulti: una condizione quasi impossibile da diagnosticare, e che riguarda in realtà un numero altissimo di persone. Caratteristica peculiare di questa condizione, oltre all’iperattività cerebrale, è l’ipersensibilità emotiva – e quindi nervosismo, tendenza alla depressione, empatia eccessiva, amplificata reattività emotiva.

L’intelligenza è una grandissima forza, certo, ma anche un continuo, estenuante interrogarsi che può generare sofferenze, incomprensioni, derive esistenziali.

“Strani rapporti” – ha scritto Maurice Blanchot – “l’estremo pensiero e l’estrema sofferenza aprono forse il medesimo orizzonte? Forse soffrire è, in definitiva, pensare?”  

Dettagli Libro

Editore Rizzoli
Anno Pubblicazione 2016
Formato Libro - Pagine: 320 - 14x22cm
EAN13 9788817088985
Lo trovi in: Manuali di psicologia

Autore

Jeanne Siaud-Facchin è una celebre psicologa francese. I sui libri sono tradotti in tutto il mondo.


Torna su
Caricamento in Corso...