Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 24 punti Gratitudine!


Tu Non Sei Dio

Fenomenologia della spiritualità contemporanea

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 11,82 invece di 13,90 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 270
  • Formato: 12x19
  • Anno: 2016

  • Sconto
Con l'acquisto di questo articolo riceverai in omaggio l'ebook "Ebook - Chiavi - Omaggio"

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

E' possibile una illuminazione di massa?

TU NON SEI DIO è un’analisi lucida e spietata dell’epoca del consumo spirituale: mostra i danni della più grande epidemia di egocentrismo della storia e la distanza apparentemente incolmabile con i grandi insegnamenti esoterici e filosofici.

La spiritualità contemporanea è un godimento usa e getta, una vera e propria sostanza stupefacente che altera l'attività mentale inducendo diversi gradi di dipendenza, tolleranza e assuefazione.

Ecco come disintossicarsi.

Fioccano i manuali per illuminarsi in ventiquattrore, le tecniche di meditazione per ottenere successo nella vita e molti altri ossimori che caratterizzano bene la nostra dilaniante psicosi di massa.

Introduzione:

"Chi oggi decide, per le più svariate ragioni, di intraprendere un percorso su se stesso si trova immediatamente di fronte a un catalogo sterminato di proposte: esistono in commercio libri in grado di spiegarti come guarire da ogni male, corsi di formazione sulla Kabbalah, seminari per imparare a leggere le rune, i Tarocchi, i temi natali, appuntamenti settimanali di meditazione, yoga, sesso tantrico, risoluzione dei conflitti familiari, pulizia dell’aura, riequilibrio dei chakra, gestione dell’energia vitale, guide all’alimentazione con prana vegano.

Di fronte a questa mole sempre crescente di offerte il neofita può sentirsi disorientato, oppure - vinta la resistenza iniziale - può decidere di gettarsi nel mondo olistico e passare da un approdo all’altro, da un primo corso a un secondo, assorbendo un po’ per volta le idee condivise all’interno di questo ambiente che fino a una manciata di anni fa si faceva chiamare New Age, ma che adesso è soltanto spiritualità o, talvolta, life: Legge dell’Attrazione, Legge dello Specchio, reincarnazione, dinamiche transgenerazionali, stati non ordinari di coscienza, evocazioni degli Angeli, ritualità wicca. In ciò che oggi si fa chiamare spiritualità trovano spazio, infatti, scienze occulte, spiritismo, esoterismo, psicoterapia, tecniche meditative orientali, cultura accademica sperimentale, naturopatia, ritualità indonesiane, hawaiane, africane, uso di sostanze psicotrope, strumenti di divinazione cinesi, celtici, giudaico-cristiani, tecniche teatrali e superstiziosi passatempi.

Questo fenomeno non è in continuità con la tradizione esoterica occidentale, ma ha rappresentato una decisa inversione di tendenza. È composto da elementi incoerenti e contenuti variegati, eppure interessa decine di milioni di persone nel mondo. È il risultato di una serie di piccoli spostamenti di significato, di decisioni arbitrarie e di mutamenti sociali. La ragione per cui l’espressione New Age ha acquisito nel tempo un’accezione negativa è dovuta alla tendenza approssimativa e banalizzante propria dei divulgatori più famosi."

Omaggio

INDICE

Introduzione

  • Capitolo 1 - La dualità in occidente
  • Capitolo 2 - Le medicine alternative
  • Capitolo 3 - L'arte regia
  • Capitolo 4 - La società teosofica
  • Capitolo 5 - Spiritualismo e spiritismo
  • Capitolo 6 - Il new thought
  • Capitolo 7 - Inconscio, archetipi e mitologia
  • Capitolo 8 - Gregory Bateson e Milton Erickson
  • Capitolo 9 - La psicologia transpersonale
  • Capitolo 10 - La Programmazione Neurolinguistica
  • Capitolo 11 - Hillmann e l'anima
  • Capitolo 12 - Sciamanesimo, campi morfici e psichedelia
  • Capitolo 13 - Nascita e morte della New Age
  • Capitolo 14 - La spiritualità contemporanea come propedeutica
  • Capitolo 15 - La matrice culturale
  • Capitolo 16 - Il mercato
  • Capitolo 17 - La prospettiva della rana
  • Capitolo 18 - Sesso e spirito
  • Capitolo 19 - Cura e spiritualità
  • Capitolo 20 - La teoria della linea
  • Capitolo 21 - Tu sei Dio
  • Capitolo 22 - L'imperativo categorico
  • Capitolo 23 - Come non pregare
  • Capitolo 24 - La teoria degli emisferi
  • Capitolo 25 - Sette specchi?
  • Capitolo 26 - La spiritualità allo stato gassoso

Bibliografia

APPROFONDIMENTI

Capitolo 1 - La dualità in Occidente

Talvolta veniamo usati come pedine di un gioco che ci supera, e quasi mai ce ne accorgiamo. Nella maggioranza dei casi si tratta di piccoli movimenti di nessuna importanza, ma capita che qualcosa di noi susciti l’interesse del destino, che ci usa per manifestare un’idea di portata generale che cambia gli esiti del gioco.

Continua a leggere l'estratto del libro "Tu Non Sei Dio".

AUTORI

Andrea Colamedici, Filosofo, editore, regista e attore teatrale. Insegnante di filosofia per bambini, ha tradotto testi di Alejandro Jodorowsky, E. J. Gold e Stanislav Grof. È l’ideatore di Tlön.

Maura Gancitano (Mazara del Vallo, 1985) è scrittrice, filosofa e fondatrice del progetto Tlon. Si occupa di filosofia e immaginazione, ricerca interiore, educazione di genere, letteratura. Ha pubblicato i saggi Igiene e cosmesi naturali (Il Leone Verde 2013), Malefica, trasformare la rabbia femminile (Tlon 2015), oltre che racconti su antologie (Voi siete qui, Minimum Fax 2007; Sizilien und Palermo, Wagenbach 2008; Libro sui libri, Lupo 2010, Nuovi Argomenti 42 e 77, Mondadori 2007 e 2017) e una raccolta di poesie (I lacci bianchi, Armando Siciliano 2007). Insieme ad Andrea Colamedici ha tradotto libri di Stanislav Grof, Alejandro Jodorowsky e E. J. Gold e pubblicato Tu non sei Dio (Tlon 2016) e Lezioni di Meraviglia (Tlon 2017)

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 16 marzo 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Che bella la fotografia della spiritualità contemporanea che ci restituiscono Andrea Colamedici e Maura Gancitano. Due giovani, ma preparatissimi filosofi che descrivono -senza giudizio!- le incongruenze e le aberrazioni del pensiero contemporaneo passandolo al setaccio della filosofia. E alla fine, per il lettore, nessuna 'consolazione': la ricerca del Divino, ci raccontano sorridendo, è davvero da un'altra parte.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 settembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un ottimo saggio che descrive perfettamente i punti di vista diversi, ricordando al lettore di lasciare la superbia in cambusa se non vuoi bruciare i tuoi sogni. consigliato

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 luglio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro che riesce a chiarire in maniera semplice ma efficace il variegato e spesso ambiguo mondo della spiritualità new age. Un manuale utile per chi voglia avventurarsi in gruppi o leader che spesso risultano essere dei veri e propri ciarlatani.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 maggio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Questo libro ha risposto perfettamente al mio vissuto di disorientamento, confusione e insoddisfazione riguardo la spiritualità contemporanea. Ho compreso molte cose, alcune delle quali già sospettavo come la sete di successo e vendite che muove le azioni di tanti nomi famosi nel panorama spirituale. E poi il fatto che la vera spiritualità resta celata, misteriosa e preclusa a chi è ossessionato dal tentativo di conquista (tipicamente occidentale) del mondo cosiddetto "extra ordinario". Molto di ciò che che troviamo nel gran calderone della moderna spiritualità è in realtà psicologia. Le antiche tradizioni citate vengono spesso storpiate... Personalmente resto del parere che è bene rispettare il Mistero: fare un uso etico del proprio potere personale e allargare il cerchio delle proprie conoscenze ed esperienze ricordandosi che siamo esseri umani, imperfetti, ognuno diverso dall'altro... soprattutto NON siamo Dio. Facciamocela finita con questa mania di onnipotenza per favore!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su