Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 15 punti Gratitudine!


Uccidere il Dio dell'Austerità

Introduzione alla teoria della moneta moderna (ME-MMT)

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo libro rappresenta un contributo fondamentale alla comprensione dei meccanismi e dei poteri che determinano la vita della nostra società, lo stato dell'economia e il nostro benessere.

L'evoluzione della civiltà passa anche attraverso la capacità dell'animale sociale "uomo" di realizzare e servirsi di utensili, strumenti e strutture (materiali e immateriali) via via più complessi, con lo scopo di migliorare le proprie condizioni di vita. I sistemi monetari, creazione sociale, non costituiscono un'eccezione a questo.

La natura della moneta moderna è strettamente legata all'esistenza e all'attività di collettività umane organizzate in forma di Stato e la Mosler Economics - Modern Money Theory (ME-MMT) è prima di tutto, dalle parole del suo fondatore Warren Mosler, "la descrizione di un sistema monetario molto efficace attualmente in uso", in cui lo Stato emette la propria moneta come monopolista.

Solo di recente gli Stati moderni si sono trovati a disporre pienamente di questo strumento nelle condizioni di libertà ed equilibrio che questo libro indica e suggerisce.

Questo libro è un tentativo di riflettere, attraverso la ME-MMT, su cosa sia stata in passato, cosa sia oggi e cosa potrebbe essere la moneta per gli Stati e per le collettività che li esprimono, e su come potrebbe essere utilizzata in vista dell'interesse collettivo di queste società. E sul perché le cose siano andate e stiano andando in modo del tutto opposto.

AUTORE

Daniele Basciu è nato nel 1973 a Cagliari, dove abita. Laurea in Scienze Politiche. Specializzazione in Relazioni industriali, lavoro tecnico in una PMI (capo commessa nel settore dell'impiantistica civile), appassionato di economia, studioso di finanza per necessità. Tra i fondatori in Italia del movimento ME-MMT, fa parte del gruppo di studio che segue la formazione e la divulgazione dei contenuti elaborati da Warren Mosler. Relatore di numerosi incontri e seminari presso Enti locali, Associazioni imprenditoriali e Università. L'abbandono dell'euro da parte dell'Italia e l'applicazione della ME-MMT rappresenterà anche il momento in cui concluderà l'attivismo e ritornerà a dedicare il tempo libero alla famiglia e alla pesca in apnea, come faceva sino al febbraio 2012.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 16 novembre 2013

Importantissimo per conoscere le reali cause della crisi e capire il reale funzionamento di uno Stato a moneta sovrana. In più apprenderete che: le tasse non finanziano la spesa pubblica in uno Stato a moneta sovrana, il debito pubblico non è un problema perché è il credito di cittadini e aziende, l'inflazione non è un problema se accompagnato da una spesa pubblica a deficit che crei occupazione e dia slancio all'economia, la piena occupazione è possibile. Si possono investire miliardi nei servizi, nella sanità pubblica, nelle pensioni, nella ricerca, nelle energie rinnovabili, in mezzi di trasporto senza uso di carburanti fossili, nel rilancio del turismo, nel restauro dei beni artistici, ecc ecc senza prendere un solo centesimo dai cittadini. Questa è vera rivoluzione e democrazia. Mosler economics Modern Money Theory

Commenta questa recensione

Scritto da: - 3 novembre 2013

Un libro che invita a riflettere su quanto volutamente erronea e colpevolmente complice sia l'informazione pubblica circa la reale natura della crisi che sta ricadendo sulle spalle dei più deboli. In particolare, viene spiegata molto bene la natura sociale della moneta, il fatto che è lo Stato - anche in tempi pre-capitalistici - a gestirne l'emissione e la circolazione con lo scopo di guidare e orientare l'economia privata. Stati privati della sovranità monetaria - come quelli dell'Eurozona, e anche questo viene ben spiegato - hanno dovuto abdicare alla loro funzione storica e sono di fatto assoggettati alla speculazione selvaggia.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 31 ottobre 2013

Esaustivo, comprensibile e accessibile per capire perché le politiche di austerità imposte dalla UE hanno generato un disastro sociale e una nuova religione: il rigore dei conti. Il libro spiega i concetti base della Modern Money Theory anche a chi non ha slide basi di macroeconomia

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su