Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

L'Umorismo nella Didattica

Schede operative per insegnare e imparare divertendosi

L'Umorismo nella Didattica

  Clicca per ingrandire

«Nelle nostre scuole si ride troppo poco» diceva Gianni Rodari, cogliendo un aspetto molto importante: l’umorismo nella didattica ha una grande valenza pedagogica e formativa, perché favorisce... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 18 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

«Nelle nostre scuole si ride troppo poco» diceva Gianni Rodari, cogliendo un aspetto molto importante: l’umorismo nella didattica ha una grande valenza pedagogica e formativa, perché favorisce lo sviluppo della personalità, incrementa l’intelligenza e rende i bambini più creativi e originali. Lavorare con l’umorismo infatti sollecita la motivazione e l’interesse, abbassando i livelli di ansia, tensione e disagio emotivo e stimolando i processi cognitivi.

Dopo un’analisi dell’umorismo e dell’ironia e un’indagine che ha coinvolto 149 partecipanti (studenti e altri soggetti), il volume presenta un progetto didattico rivolto ad alunni dalla classe prima della scuola primaria alla prima della scuola secondaria di primo grado.

Partendo dalla lettura di una storia divertente, ognuno dei tre percorsi illustrati si articola in proposte e attività umoristiche relative al corpo, al linguaggio e alle situazioni. L’ultima sezione raccoglie infine materiali umoristici su cui lavorare per stimolare la riflessione metacognitiva.

Pensato per insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado, insegnanti di sostegno e studenti di Scienze della formazione e dell’educazione, il libro è un utile strumento che consente di sperimentare metodologie di insegnamento divertenti ed efficaci.

Autore

Elena Falaschi è supervisore di tirocinio, distaccata dal Ministero della Pubblica Istruzione presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Firenze, professore a contratto di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione e di Psicologia delle Difficoltà dell’Apprendimento all’Università di Firenze, e docente presso la Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento Secondario (SSIS) e presso il master in Psicologia scolastica attivato dalla Facoltà di Psicologia. Gli ambiti di ricerca in cui opera riguardano i processi di apprendimento e le dinamiche relazionali nei contesti scolastici; svolge corsi di formazione per insegnanti anche in collaborazione con l’IRRE Toscana. Fa parte del comitato scientifico e direttivo del Centro Studi e Servizi Scuola 2000 di Lucca, accreditato dal Ministero della Pubblica Istruzione per la formazione e l’aggiornamento. Ha pubblicato vari articoli su riviste specializzate e presentato contributi di ricerca a congressi scientifici nazionali e internazionali.


Torna su
Caricamento in Corso...