Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Un Mondo di Differenze

Il Localismo tra Comunità e Società

 
-50%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 4,65 invece di 9,30 sconto 50%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 112
  • Formato: 13x20 cm
  • Anno: 1998

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Breve ma esaustivo saggio sulle contaminazioni di pensiero, tra moderno e post-moderno, alla ricerca di una definizione possibile di localismo.

Mentre tutto sembra tendere irresistibilmente all'unicità e all'uniformità riemerge - contemporaneamente e in controtendenza - la necessità di appartenere e partecipare ai destini di comunità, apparentemente minori, in realtà a "misura d'uomo" e, quindi, d'universo.

Certamente, tramontate le ideologie, i riferimenti dell'agire sociale e politico sono sempre più legati - consciamente o inconsciamente - alle coppie polemiche comunitarismo/individualismo e appartenenza/emancipazione.

La globalizzazione e la conseguente massificazione producono il frutto inaspettato della diversità e dell'identità come necessità sostanziale della cultura dell'uomo e del mondo naturale.

AUTORE

Eduardo Zarelli porta alla luce, con questo lavoro, una elaborazione universitaria e pubblicistica pluriennale che lo ha visto, tra l'altro, fondare e dirigere la rivista ecologista "Frontiere. Identità, comunità, etnie'.
Ricordiamo i suoi La ragione aveva torto (Camunia, 1985), Elogio della Guerra (Mondadori, 1989), Il conformista (Mondadori, 1990) Nerone (Mondadori, 1993), Catilina (Mondadori, 1995) e gli innumerevoli articoli apparsi sulle svariate testate giornalistiche con cui ha collaborato.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su