SCONTO 15% su tutti i libri, cd audio, carte e tanti altri prodotti
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile
Salva nella lista dei Preferiti.

Un Piccolo Principe di Nome Federico

Appunti di viaggio di un ragazzo speciale e di arteterapeuta

 
-15%
Un Piccolo Principe di Nome Federico

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 10,20 invece di 12,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 63
  • Formato: 15x21,5
  • Anno: 2014

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Benedetta racconta il viaggio intrapreso con Federico, racconta lo stupore, i timori, l'incredibile esperienza vissuta tra silenzi infiniti, gesti colmi di significato e colori traboccanti di vita.

Questo libro nasce da un'idea di Vittorio Rossi, l'idea che fosse possibile raccontare l'incontro tra Federico e Benedetta mantenendo l'elevata poeticità del romanzo di Saint-Exupéry e senza scivolare in schemi preconfezionati sulla disabilità.

Federico Bambini è un ragazzo, oggi ventenne, che vive ad Arezzo con la famiglia. Ama i libri, la musica, i cavalli, ama i colori. Ha al suo attivo quattro mostre personali delle sue opere e una produzione artistica copiosa, a detta di critici ed esperti molto valida.

È il racconto di un viaggio dove le parole si intrecciano alle immagini, il viaggio di Federico che, grazie all'incontro e alla relazione con Benedetta, un giorno ha trovato il coraggio "di approfittare di un volo di uccelli per venirsene via dal suo pianeta" e cominciare a disegnare; all'età di quindici anni ha trovato il coraggio di cominciare a raccontarsi attraverso il disegno e il colore.

Federico è un ragazzo autistico, oggi un giovane artista che espone le sue opere nelle gallerie d'arte; è un ragazzo silenzioso che ha trovato nel disegno e nel colore ciò che le parole non gli hanno mai dato: la possibilità di esserci nel mondo.

AUTORE

Benedetta Piantini è un'arteterapeuta che si è formata a Firenze nella scuola triennale del Centro di Ricerca Europeo di Terapie Espressive C.R.E.T.E. dopo un lungo percorso esperienziale, sia in campo letterario/artistico che psicologico/educativo, che le ha permesso di cogliere il profondo equilibrio tra arte e psicologia che sottosta a questa professione. Oggi vive ad Arezzo, dove ha creato insieme ad altri specialisti il Centro di Ascolto e di Aiuto alla Persona "L'Ombelico" e qui incontra bambini e adolescenti che presentano difficoltà, disagi o disabilità, con i quali intraprende percorsi di arteterapia individuale o di gruppo.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su
Serve Aiuto?