Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Un Mondo che Non Esiste Più

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 22,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 302
  • Formato: 17x24,5
  • Anno: 2010

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un libro che - grazie a un'accurata scelta di testi editi e inediti del grande giornalista - apre una finestre continue sulle sue avventure, le delusioni, le speranze, le emozioni, l'arte di saper viaggiare e quella di riuscire a godere della propria esistenza.

Un duplice percorso, fotografico e testuale, che documenta i grandi cambiamenti del mondo e insieme i "piccoli passi" che Terzani stesso ha compiuto per allontanarsi dalla sua vita normale e trovare il filo di un'altra.

Le fotografie di Tiziano Terzani raccontano la sua visione del mondo e della vita, solo in immagini invece che a parola. Il Terzani fotoreporter accompagnava infatti i suoi articoli con rigorose e bellissime foto in bianco e nero. Vedremo così finalmente quel che ha raccontato altrove nei suoi scritti. Immagini di un mondo che non esiste più, di "un tempo che si è fermato nel tempo": un'Asia che si è trasformata rapidamente, l'Oriente misterioso il passaggio da una civiltà a un'altra.

E non solo. Attraverso il suo sguardo entreremo nel dramma umano della guerra, scopriremo il vero volto del comunismo cinese, i luoghi che più ha amato, la forzata modernizzazione dell'Occidente, il Giappone disumanizzante e la sacra follia dell'India. E, infine, vedremo un inedito ritratto di Tiziano Terzani nel suo ritiro himalayano.

AUTORE

Tiziano Terzani nasce a Firenze nel 1938 e dal 1971 è corrispondente dall'Asia per il settimanale tedesco Der Spiegel.

Vissuto a Singapore, Hong Kong, Pechino, Tokyo e Bangkok. Nel 1994 si trasferisce in India con la moglie Angela Staude, scrittrice, e i due figli. Profondo conoscitore del continente asiatico, Terzani diventa uno dei giornalisti italiani che gode di maggior prestigio a livello internazionale.

Con metà della vita vissuta in Asia, Tiziano ha finito per assomigliare davvero ad un orientale: vestito di bianco, con sandali, barba lunga e capelli raccolti, gli occhi stretti e vivacissimi, la risata pronta.

Quando nel 1997 gli viene diagnosticato il cancro, si mette di nuovo in viaggio, alla ricerca della cura per il suo malanno. Da questa ricerca nasce la sua ultima opera, il libro che ha conquistato il cuore di migliaia di vecchi e nuovi lettori "Un altro giro di giostra".

Al termine del suo viaggio, Tiziano Terzani non trova - forse - la cura che cercava, scopre anzi che “la malattia è la cura”, e incontra strada facendo risposte alle mille domande che ognuno si pone: qual è il mio posto nel mondo, che senso dare al mio esistere e morire. Temi importanti, affrontati sempre con ironia, leggerezza, e profonda onestà. Il suo grande regalo, e forse uno dei segreti del suo successo, è stato quello di sapere restituire le proprie esperienze nella loro essenza primordiale: con un linguaggio chiaro, accessibile.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 13 ottobre 2017

Il titolo è sbagliato, Terzani non esiste più, ma quel mondo esiste ancora, viaggio spesso in Asia e vi garantisco che c'è ancora molto da scoprire, basta cercare.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 novembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un magnifico libro che trasmette emozioni e storia attraverso una serie di fotografie scattate da Tiziano Terzani tra il 1972 e il 2004. Vietnam, Cina, Tibet, Giappone, Unione Sovietica, Asia, India e Himalaya. A volte la fotografia giusta trasmette piu' di mille parole. Personalmente ho letto tutti i libri di Tiziano Terzani e questo libro è stato un gradito "filo conduttore" di immagini.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su