Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 70 punti Gratitudine!


L'Universo degli Indiani d'America

Cosmologia, vita quotidiana e sopravvivenza dei popoli delle grandi pianure

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 35,00
    Spese di spedizione gratuite!
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 204
  • Formato: 20x28,5
  • Anno: 2011

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Guerrieri dalle lunghe trecce, dai costumi sgargianti di colori e ornati di penne su cavalli lanciati al galoppo: queste immagini si affollano inevitabilmente nella nostra mente quando pensiamo agli “indiani” americani. I popoli nativi delle Americhe, e in particolare quelli del Nord, hanno stimolato in misura considerevole l’immaginario europeo determinando il sorgere di storie, e di fantasie, che fin dai tempi della colonizzazione si sono accumulate nelle relazioni di viaggio e nelle opere scientifiche per diventare poi parte della cultura popolare.

Dai “selvaggi” americani che costituirono un elemento ricorrente nella letteratura del Sei e Settecento, ai “primitivi” che sembravano costituire il campo di studio ideale per la nascente scienza antropologica, fino alle idealizzazioni del saggio “uomo in armonia con la natura” che compare nelle pubblicazioni contemporanee ispirate alla New Age, il Nativo Americano continua a rimanere celato dietro la maschera creata dalla cultura occidentale. Questa tende a evidenziare e contrastare soltanto alcuni tratti, mentre altri rimangono nascosti e indefiniti.

Il libro intende documentare la cultura dei popoli delle Grandi Pianure, l’enorme area erbosa che attraversa, da Nord a Sud, tutto il continente e costituisce il cuore dell’America settentrionale: i Mandan, Hidatsa, Lakota, Crow, Blackfoot, Arapaho e Cheyenne. Per queste popolazioni, l’introduzione del cavallo, giunto in America con i primi colonizzatori spagnoli e diffusosi rapidamente e, più tardi, delle armi da fuoco, consentì il pieno fiorire di quella “Cultura delle Pianure” così come ci è stata trasmessa dalle informazioni raccolte nel corso del XIX secolo.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su