Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 30 punti Gratitudine!


Uno Psicologo nei Lager

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 15,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 158
  • Formato: 13x19
  • Ventitreesima Edizione
  • Anno: 2013

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Solo i «consumatori» della cultura — scrisse Gabriel Marcel nella prefazione all'edizione francese — potrebbero scambiare questo libro per un'ulteriore e ormai tardiva testimonianza sui campi di concentramento.

C’è molto di più: avendo vissuto personalmente l’estrema abiezione dei Lager, l'autore insegna che se vivere è sofferenza, sopravvivere è trovare il senso di questa sofferenza. E questa l’esperienza che lo condusse alla scoperta della logoterapia, il trattamento psicoterapeutico che l'ha reso famoso in tutto il mondo.

Frankl, credente e ottimista, che a sedici anni interessò Freud, il quale ne pubblicò un saggio sul Giornale internazionale di psicanalisi, con olfatto sano annusa il senso della vita anche là dove lo si nega, e invita a vincere nell'oggi, insieme con il relativismo ideologico assolutista, che è stato il «male del secolo XX», ogni cieco determinismo scientifico-naturale, difendendo la libertà umana in una splendida fenomenologia dell'amore.

Di una felicità narrativa quasi insospettabile in uno psichiatra, il libro è stato tradotto in tutto il mondo (oltre 10 milioni di copie vendute) ed è stato dichiarato per quattro volte libro dell'anno dalle università degli Stati Uniti.

AUTORE

Viktor E. Frankl ha insegnato neurologia e psichiatria all’Università di Vienna ed è stato Professor of Logotherapy alla Us International University di San Diego in California. Conferenziere infaticabile, ha inoltre insegnato alle Università di Harvard, Dallas, Stanford e Pittsburgh. Scalatore esperto e appassionato, a sessant’anni diventò pilota d’aereo, aveva Vhobby degli occhiali e poteva esibirsi al pianoforte in un tango indiavolato o in un valzer viennese. Leggeva moltissimo, recitava i Salmi in latino... Nella sua vita ha ricevuto 27 lauree honoris causa, mentre i suoi 31 libri sono stati tradotti in 24 lingue, compresi il giapponese e il cinese.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 26 maggio 2017

Ho trovato questa lettura commovente, ma soprattutto riflessiva, associando l'esperienza nei lager, narrata dall'autore, con la condizione dell'uomo moderno che si perde e sprofonda in condizioni psicologiche verosimili a quelle degli internati dei lager. Ovviamente con la differenza che la sofferenza non nasce dalle condizioni estreme dei lager, ma da dentro l'animo umano. Leggetelo perché troverete molto su cui riflettere.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 maggio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Buona lettura. Andrea S.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 9 maggio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Questo libro non e' il solito straziante e pessimistico racconto sullo sterminio nei Lager, anzie il libro mi e' sembrato che esprima ottimismo e fede. Sembra essere una sorta di invito a riflettere sul senso da attribuire alla vita, che per ognuno di noi e' diverso e varia in base alle circostanze. Uno dei libri che sicuramente rileggero in futuro, dopo averlo letto 2 volte di fila. A+++++

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su