Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 14 punti Gratitudine!


Utopia

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

L'Utopia di Thomas More rappresenta a pieno titolo il prototipo moderno della letteratura utopistica e visionaria. Suddiviso in due parti, il libro è incentrato sul dialogo di More con Raffaele Itlodeo ("il chiacchierone"). Questi, gran viaggiatore, esordisce con la descrizione a tinte vive dell'Inghilterra dell'epoca.

Il fenomeno delle recinzioni, dell'espropriazione delle terre comuni a opera della nobiltà terriera, aveva condotto sul lastrico vaste componenti della società inglese, soprattutto i contadini.

Da lì l'aumento vertiginoso della criminalità, dei reati e dei furti. Ma è nella seconda parte che Itlodeo espone la sua ricetta per ovviare al malgoverno appena descritto: la repubblica di Utopia, una società in cui è abolita la proprietà privata e dove l'uso dei beni è concesso solo in base ai bisogni. Abolendo la proprietà privata viene annullata la ragione prima del furto, dando vita pertanto a una società molto meno violenta.

È altresì abolito l'uso del denaro, perché le cose sono soppesate solo in base al loro valore d'uso e non per il loro valore di scambio. In una nuova traduzione, il libro che ispira in modo decisivo tutta la letteratura utopistica della nostra modernità, da Campanella a Rousseau, da Cabanis a Fourier, da Owen a Marx.

"Ogni nostra azione ha di mira il piacere come suo scopo e felicità: così almeno si pensa in Utopia."
Thomas More

AUTORE

Thomas More (Londra, 1478-1535) è stato un politico e filosofo inglese, di orientamento umanista. Amico di Erasmo da Rotterdam, ebbe un ruolo politico importante durante il regno di Enrico Vili. Al momento dello scisma della Chiesa anglicana, sancito nel 1534, Thomas More si rifiutò di firmarlo, venendo per questo imprigionato e poi giustiziato.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su