-15%
Reset - Arrampicare Leggeri

  Clicca per ingrandire

Reset - Arrampicare Leggeri

Scoprire sé stessi con l'arrampicata

Tore Vacca

( 2 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 15,30 invece di € 18,00 sconto 15%

  • Disponibilità: immediata! (consegna in 24/48 ore)

"Reset - Arrampicare Leggeri" di Tore Vacca è un libro per te che vorresti conoscere meglio te stesso attraverso l'arrampicata: un libro per liberarti delle paure, crescere e iniziare finalmente... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni 16 Punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

"Reset - Arrampicare Leggeri" di Tore Vacca è un libro per te che vorresti conoscere meglio te stesso attraverso l'arrampicata: un libro per liberarti delle paure, crescere e iniziare finalmente a scalare come avresti sempre voluto.

L’autore ha deciso di scrivere questo libro perché ha avvertito l’esigenza di condividere con te un’esperienza: la sua esperienza, che potrebbe diventare anche la tua.

Lo scopo di Tore Vacca è quello di renderti partecipe delle sue riflessioni sull'aspetto mentale dell’arrampicata, in modo da indicarti una possibile chiave di lettura, offrirti degli spunti, spingerti a porti domande e a cercare le relative risposte.

Allo stesso tempo "Reset - Arrampicare Leggeri" vuole punzecchiare la tua coscienza, spingendoti ad affrontare alcuni argomenti tabù del mondo dell’arrampicata: si tratta di quegli aspetti legati alla dimensione sociale dell’arrampicata, legati ai risultati, le prestazioni, l’identificazione col grado e le varie sfaccettature dell’Ego.

Questo libro ti prende per mano e ti accompagna in un viaggio alla scoperta della paura e delle illusioni della mente.

Forse, nell’arrampicata come nella vita, non sei mai riuscito a raggiungere i risultati che avresti voluto a causa di blocchi mentali riguardanti diversi tipi di paura, oppure riguardanti l’ansia da prestazione o l’ossessione del risultato.

L’arrampicata può essere considerata una vera e propria finestra sul mondo interiore, nonché lo specchio involontario delle tue paure, decisioni, ambizioni, reazioni e risultati.

L’arrampicata può allora diventare un efficace mezzo per conoscere te stesso e per affrontare un avventuroso viaggio interiore che diventa potente pratica spirituale di rivalutazione e conoscenza di sé.

Nel libro si fa riferimento allo Zen, agli insegnamenti spirituali, alla mitologia e agli archetipi, alla psicologia, e anche al buon senso.

Si parte dal presupposto che bisogna mettere ordine al Caos, chiamare le cose con il loro nome, riconoscere la situazione e individuare la vera causa di stress, paura e ansia. Qual è il vero motivo che ti impedisce di scalare (e di vivere) come vorresti?

Scoprilo tra le pagine di questo libro e innesca il cambiamento per diventare un arrampicatore (e un essere umano) migliore.

Indice

GLOSSARIO DI ARRAMPICATA

QUANDO TUTTO EBBE INIZIO

CONOSCI TE STESSO
LO SCOPO DI QUESTO LIBRO

PRIMA PARTE
METTERE ORDINE AL CAOS
FARE CHIAREZZA

1 - CHIAMA LE COSE CON IL LORO NOME

  • Perché sei bloccato e non sai come uscirne
  • Se non lo sai spiegare in modo semplice, non l’hai capito abbastanza bene
  • Spegni il cervello
  • I. Preparazione (Alla ricerca del problema)
  • II. Il Viaggio (L’incontro con il Drago)
  • III. Il Ritorno (Ripetere e mettere in pratica)

2 - L’ARCHETIPO DELL’EROE

  • Il Viaggio dell’Eroe
  • Il Drago nel cammino
  • Il ritorno dell’Eroe

SECONDA PARTE

3 - LA MAPPA NON È IL TERRITORIO

  • A che punto sei

RICONOSCI LE TUE SENSAZIONI

  • Perché il problema non è la paura

ALLA SCOPERTA DELLA PAURA

  • I circoli viziosi
  • Farsi le domande giuste
  • I paradigmi
  • La paura di avere paura
  • Cosa hai capito della paura?

LA PAURA RAZIONALE

  • La sicurezza prima di tutto - Riconosci il pericolo
  • La fiducia indispensabile nell’assicuratore
  • Ascolta le tue sensazioni
  • Gestire situazioni pericolose

I PERICOLI DELLA PRESUNZIONE

  • Effetto Dunning Kruger
  • Gli incidenti in arrampicata
  • Quando in falesia non ci sono i materassi
  • Riconoscere le lacune (tue e degli altri)

LA PAURA IRRAZIONALE

RICONOSCI LE “GIORNATE NO”

RICORDI E ASPETTATIVE

  • II ritorno del passato
  • Quando il problema arriva dal futuro
  • La paura del passo chiave

L’INFLUENZA DEI FATTORI ESTERNI

  • Avere paura è da perdenti?

4 - I RISULTATI NELL’ARRAMPICATA

  • L’ansia da prestazione
  • Disidentificarsi dalle opinioni
  • Alla scoperta dell’Ego

I RISULTATI E L’IDENTITÀ SOCIALE

  • Quando ti identifichi con i tuoi risultati
  • L’illusione del grado raggiunto
  • Sei sicuro di divertirti?
  • Il grado a tutti i costi
  • Mascherare la paura con l’allenamento fisico
  • I gradi e la corsa sfrenata verso l’illusione
  • Il grado sociale
  • Come reagire ai periodi di stop
  • Quando il grado produce dipendenza
  • La paura di perdere il grado
  • Paura del successo
  • I limiti, reali e immaginari
  • Riconoscere i propri limiti e le lacune

COME REAGISCI AL FALLIMENTO

  • Tu non sei i tuoi insuccessi
  • Come gestire le emozioni derivate dal fallimento
  • L’importanza di esprimere le emozioni - Non tenerti tutto dentro
  • E se il fallimento fosse una figata?

TERZA PARTE

5 - L’INCONTRO CON IL DRAGO

  • Un passo alla volta
  • Chiarisci quello che vuoi

LA PAURA DI VOLARE

  • Affrontare la paura più grande: Lasciarsi andare
  • Perché trattieni la paura anziché lasciarla andare
  • Come abituarsi (o riabituarsi) alla sensazione del volo
  • Come prepararsi al volo
  • Come evitare di farsi male
  • L’importanza di una sicura affidabile

6 - IMPADRONIRSI DEL TESORO

IL POTERE DELLA VISUALIZZAZIONE

  • Visualizzare il risultato nei minimi dettagli
  • L’occasione non si ripete

ARRAMPICARE A VISTA COME METAFORA DELLA VITA

L’ESEMPIO DI ADAM ONDRA PER MIGLIORARE LE PRESTAZIONI

  • Respirazione
  • Concentrarsi sui 3 movimenti successivi
  • Conoscere le sequenze prima della catena
  • Eseguire velocemente le sequenze semplici
  • Sfruttare i riposi per tornare come nuovo

QUARTA PARTE - IL RITORNO

7 - RIPETERE E METTERE IN PRATICA

RIEPILOGO GENERALE

  • Come ottenere una giornata di arrampicata perfetta
  • Come riscoprire il piacere di scalare
  • Come stupire se stessi superando i limiti immaginari
  • Come reagire alle delusioni
  • Scegli soltanto le vie che desideri
  • Scrivere una lista dei desideri
  • Pronto soccorso emotivo
  • Come abituarsi a smettere di pensare

CONCLUSIONI

IL SUCCO DEL DISCORSO
Come scalare senza pensieri e mettercela tutta

IL VIAGGIO IN SINTESI
VADEMECUM
SECURITY CHECK
CONSAPEVOLEZZA DI SÉ
AMBIENTE ESTERNO
MANTENERE LA PRESENZA SULL'ARRAMPICATA
QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE
RINGRAZIAMENTI
GLOSSARIO DELL’EROE

Dettagli Libro

Editore Trigono Edizioni
Anno Pubblicazione 2018
Formato Libro - Pagine: 155 - 14,5x21cm
EAN13 9788899994167
Lo trovi in: Crescita personale

Approfondimenti

Fare chiarezza

Se paragoniamo due arrampicatori dello stesso livello, potremmo notare due prestazioni completamente diverse sulla stessa via. Per quale motivo alcuni riescono a scalare leggeri e senza preoccupazioni, mentre altri sono molto più tesi e contratti e sembrano disperdere il doppio delle energie? Ti piacerebbe sapere cosa fa la differenza e come puoi riuscire a farlo anche tu?

Continua a leggere l'estratto del libro "Reset - Arrampicare Leggeri".

Autore

Tore Vacca - Foto autore

Tore Vacca è un’arrampicatore qualunque che ha scalato per molti anni con il freno a mano tirato a causa della paura non elaborata. Dopo aver studiato e analizzato a ritroso 10 anni di arrampicata, ha deciso di condividere le sue riflessioni personali sull’aspetto mentale della scalata, in modo da indicare una possibile chiave di lettura.

Recensioni Clienti

4,50 su 5,00 su un totale di 2 recensioni

  • 5 Stelle

    50%
    50%
  • 4 Stelle

    50%
    50%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Erika Lucia 27 luglio 2019

  Acquisto verificato

Voto:

Ho acquistato questo libro come regalo per una persona appassionata di montagna ed il suo feedback è stato positivo, ha trovato il libro piacevole da leggere e con ottimi spunti per un approccio più “profondo” all’arrampicata sportiva.

Samuele 30 gennaio 2019

  Acquisto verificato

Voto:

Lettura piacevole, lo consiglio a chi fa Climbing. Si posso trarre spunti su come migliorare l'arrampicata in modo sereno e per gradi. Molto approfondito sul parte delle paure dove da dei buoni consigli per superarle.

Caricamento in Corso...