SCONTO 15% su tutti i libri, cd audio, carte e tanti altri prodotti
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 15 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei Preferiti.

Vairagya Shatakam di Bhartrhari

Con testo originale a fronte

 
-15%
Vairagya Shatakam di Bhartrhari

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 14,88 invece di 17,50 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 223
  • Formato: 15x22
  • Anno: 2014

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

"Shiva, luce di conoscenza, vince, dimorando nel cuore degli yoghi che è simile a un tempio, colpendo la notte senza fine dell’ignoranza, apparendo alla fine di circostanze favorevoli, bruciando, come per gioco, il desiderio fremente come una farfalla, brillando coi raggi guizzanti della luna, simili a boccioli, posti a ornamento della sua fronte.

Ho percorso luoghi resi inaccessibili da vari ostacoli e non ho ottenuto nessun guadagno. Abbandonato l’orgoglio conveniente alla nascita e alla condizione sociale, ho servito i ricchi, come le cornacchie mi sono nutrito in casa d’altri, privo di orgoglio e in attesa di guadagno. Oh! desiderio che suggerisci azioni malvagie e non sei ancora soddisfatto!

Ho scavato la superficie della terra, ho fuso i metalli delle rocce, ho attraversato l’oceano, ho ossequiato diligentemente i re, ho trascorso notti al cimitero colla mente dedita ai mantra e all’adorazione ma non ho ottenuto neppure una conchiglia bucata. Oh! Desiderio possa tu essere soddisfatto!

Abbiamo in qualche modo dovuto sopportare discussioni meschine a causa di questa attività servile presso i malvagi, frenando le lacrime, presi in giro da menti vuote, facendo l’anjali a gente istupidita dall’inattività per le troppe ricchezze. E tu, desiderio la cui brama rimane insaziata, per quale altra follia mi fai danzare"

Sono queste le prime quattro strofe dei cento versi della rinuncia di Bhartrhari, il Vaira ̄gya-s ́hatakam, opera molto famosa in India, quasi sconosciuta in Italia.

La sua composizione si fa risalire tra il I e il VII settimo secolo dopo Cristo. Il testo si compone di trecento strofe, la prima delle centurie riguarda la vita, la seconda tratta dell’amore, la terza parla dell’ascetismo e della rinuncia.

Il loro autore fa discutere gli esperti: si sa ben poco di lui! Alcuni sostengono fosse un re che abdicato al trono, si dedicò all’ascetismo.

AUTORE

Francesco Carciotto è nato a Catania. Ha insegnato lingue classiche nei licei della sua città e parallelamente si è dedicato allo studio della lingua sanscrita. Ha tradotto e pubblicato varie opere tra cui l'Avadhuta Gita. A Pondicherry, la città sperimentale, basata sulla visione di Sri Aurobindo, ha perfezionato la comprensione e le tecniche di traduzione dal sanscrito che oggi mette a servizio della divulgazione dei più antichi testi spirituali della tradizione indiana.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su
Serve Aiuto?